Quadri abbandonati in un casolare di campagna: i dipinti rubati nel 2001 ai Parioli

Valore complessivo 200.000 euro. Tra quelli rubati manca una quinta opera

Erano abbandonati in un casolare di campagna sui monti Prenestini, nella zona di Zagarolo. A ritrovarli i carabinieri di Zagarolo che, congiuntamente a personale della Sezione Antiquariato del Reparto Operativo Tutela Patrimonio Culturale di Roma, hanno riportato alla luce quattro dipinti antichi risalenti al XVII secolo, del valore complessivo di circa 200.000 euro,  raffiguranti scene religiose ed ancora in buono stato. 

I primi accertamenti hanno permesso di stabilire la provenienza furtiva delle opere d’arte, rubate durante una rapina avvenuta nel 2001 presso un hotel della zona Parioli a Roma, quando una banda armata di malviventi irruppe nell’ albergo e dopo aver immobilizzato portiere e clienti, riuscì ad impossessarsi di cinque opere d’arte e di altra refurtiva. 

Successive indagini permisero all’epoca di identificare gli autori ma i quadri non furono mai ritrovati. Ieri il rinvenimento, che riapre la strada ad altre indagini per cercare di risalire ad eventuali altre persone coinvolte nella ricettazione di opere rubate e trovare il quinto dipinto, ancora mancante.  Per ora i dipinti sono stati sequestrati e verranno svolti accertamenti tecnici da parte del personale specializzato della Sezione Antiquariato del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma.

Il video del blitz

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento