Villa De Sanctis: pusher scovato nel parco dai carabinieri a cavallo

Nei guai un 19enne, colto in flagranza di reato mentre vendeva la marijuana ad un acquirente all'interno dell'area verde

E' stato visto mentre vendeva una dose di marijuana da una pattuglia di carabinieri a cavallo in servizio di vigilanza all’interno del parco “Villa De Sanctis”, zona Centocelle-Casilina. Qui i militari del $° Reggimento dell'Arma hanno denunciato a piede libero un pusher 19enne, cittadino del Bangladesh.

FLAGRANZA DI REATO - Il giovane è stato notato dai  militari mentre cedeva una bustina contenente un grammo di marijuana ad un suo connazionale e coetaneo, in cambio di soldi. I Carabinieri, in servizio a cavallo, sono immediatamente intervenuti bloccando spacciatore e acquirente.

DENUNCIA A PIEDE LIBERO - Sul posto è arrivata poi anche una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Centocelle che ha accompagnato i due fermati in caserma. Nei confronti del pusher è scattata una denuncia a piede libero con l’accusa di cessione di sostanza stupefacente mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura, in qualità di assuntore abituale di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento