La ragazza non può entrare a fare la visita con lui all'ospedale, pugno al volto al vigilantes

Le violenze al Vannini. Il 45enne e la fidanzata si sono poi scagliati contro gli agenti di polizia intervenuti al nosocomio di via dell'Acqua Bullicante

Il Pronto Soccorso dell'ospedale Vannini

Mattinata violenta all'ospedale Vannini alla Marranella dove gli agenti della polizia di Stato del commissariato Torpignattara e Prenestino sono intervenuti dove era stata segnalata la presenza di un uomo in escandescenza. E' accaduto intorno alle 13:30 di martedì scorso. 

Pugno al volto del vigilantes

Sul posto i poliziotti hanno accertato che questo, identificato per un romano di 45 anni, aveva colpito con un pugno la guardia giurata perché aveva impedito alla ragazza di questo di entrare con lui durante la visita medica al pronto soccorso. Quando sono arrivati gli agenti, il 45enne ha inveito anche contro di loro aggredendoli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Agenti aggrediti dalla coppia 

Analoga aggressione anche da parte della ragazza che lo accompagnava. Condotti entrambi negli uffici di polizia l’uomo è  stato arrestato per resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale mentre la donna è stata denunciata per  resistenza a pubblico ufficiale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento