Atac, gli autisti protestano sotto la sede dell'azienda in via Prenestina

Circa 150 lavoratori stanno facendo sentire la propria voce e chiedono un incontro con Marino. Niente bandiere sindacali: "Non abbiamo più fiducia".

Vogliono essere ascoltati sul futuro dell'azienda per cui lavorano: l'Atac. Per far sentire la loro voce questa mattina circa 150 autisti stanno protestando davanti alla sede dell'azienda di trasporto capitolina in via Prenestina 45. Niente bandiere sindacali “perché non ci fidiamo né ci sentiamo più rappresentati da queste organizzazioni” commenta un lavoratore.

Per oggi, niente 'blocco della città' attraverso l'occupazione della Prenestina, come invece era avvenuto per una protesta spontanea nel luglio scorso. Al centro della protesta solo la volontà di non “subire” decisioni calate dall'alto: “Chiediamo al sindaco Ignazio Marino un incontro perché non vogliamo pagare noi il prezzo della crisi dell'azienda”.

Le richieste: nessun taglio agli stipendi e più assunzioni di autisti. Fa rabbia anche il mancato versamento del premio produzione: "Dovevamo riceverlo per maggio ma in quel mese ottenemmo la promessa che ci sarebbe stato versato a luglio. Quest'estate però, tra il cambio dell'amministratore delegato e gli allarmi sui conti lanciati dalla politica, è ulteriormente slittato. Ora ci è stato promesso per novembre ma teniamo alta l'attenzione" denuncia un gruppo di lavoratori.

Tra loro anche una rappresentanza di circa 120 autisti interinali, assunti all'inizio dell'estate e con il contratto in scadenza il 15 ottobre prossimo. “Dal momento che servono più autisti, la nostra stabilizzazione potrebbe essere una soluzione” commentano auspicandosi che “Marino rispetti quanto promesso in campagna elettorale”.

Presente alla protesta anche il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Enrico Stefano: “Sono qui per ascoltare le istanze dei lavoratori per poi portarle all'attenzione delle istituzioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nella Capitale 59 nuovi casi: picco a Roma sud est. Isolata casa di riposo

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

Torna su
RomaToday è in caricamento