Boicottaggio negozi Ebrei: Pacifici annuncia denuncia al sindacato

Il presidente della comunità ebraica di Roma: “denunceremo gli autori di quel volantino”. Ieri anche i sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno annunciato la denuncia, in base alla legge Mancino per istigazione all'odio razziale

Ilpresidente della comunità ebraica di Roma Renzo Pacifici, insieme al presidente nazionale dell'Ucei Renzo Gattegna e al rabbino capo Riccardo Di Segni sono stati ricevuti oggi dal presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo.

Il Governatore ha espresso la propria solidarietà per il volantino del sindacato Flaica in cui si invita a boicottare i negozi ebrei.

Al termine dell'incontro Pacifici ha annunciato la denuncia per gli autori di quel volantino. "Così come hanno fatto Cgil, Cisl e Uil denunceremo il sindacato ricorrendo alla legge Mancino per l'istigazione all'odio razziale anche la comunità ebraica di Roma non si risparmierà e farà la stessa azione".

Pacifici ha poi ribadito che la Comunità ebraica "è pronta a lavorare su valori comuni di identità nazionale in nome della memoria di Umberto Terracini, uno dei padri della Costituente, collante che ha unito l'Italia nella Costituzione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento