Colleferro, professore molesta alunna minorenne: arrestato

Prima il contatto su Facebook, poi la molestia vera e propria. Arrestato professore che si sarebbe approfittato della cotta di una sua studentessa minorenne. Ora è agli arresti domiciliari

Un uomo di 40 anni, un professore che insegna in un istituto superiore di Colleferro, è stato arrestato perché accusato di molestie nei confronti di una sua alunna.
A denunciare il professore è stata la stessa vittima che, a gennaio scorso, si è confidata con alcuni insegnanti e con la psicologa della scuola, secondo quanto rende noto il Comando provinciale dell'Arma. I primi approcci, secondo la ricostruzione dei carabinieri, erano iniziati negli ultimi mesi dello scorso anno scolastico tramite Facebook. L'alunna, minorenne, si sarebbe presa una cotta per il professore tanto da accettare un incontro serale in macchina, nel corso del quale l'uomo l'avrebbe molestata. Le indagini hanno rivelato che il professore aveva tentato approcci simili anche con altre alunne attraverso la chat del social network. Il tribunale di Velletri, considerata la gravità della vicenda e il pericolo di reiterazione del reato, si legge nella nota del Comando provinciale, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare che i carabinieri hanno notificato all'insegnante presso la sua abitazione di Roma. L'uomo dovrà rimanere agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Manifestazione dei pensionati e sit-in dei pendolari: sabato attese oltre 20mila persone a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento