menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcalendarcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcasesunnysuncloudwhitecloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfograinlightblackcloudsleetsnowcelsiuslock-openlog-outeditfiletrophy

Maggio 2011, un terremoto a Roma? La bufala corre sul web

Nei giorni del terremoto in Giappone, torna a circolare in rete la previsione di un sisma a maggio 2011 a Roma. La previsione è attribuita al sismologo Bendandi. In rete in molti, troppi, ci cascano

Nei giorni in cui gli occhi di tutti sono riempiti dalle immagini del Terremoto / Tsunami giapponese, in Italia, ed in particolare a Roma, torna a circolare una vecchia leggenda metropolitana: nel maggio 2011 ci sarà un terremoto che distruggerà Roma.

La profezia è vecchia e sarebbe firmata dall'astronomo e sismologo Raffaele Bendandi, morto nel 1979 e che avrebbe predetto una scossa a Roma per il mese di maggio 2011, per la precisione tra l'11 e  il 13. Lo stesso Bendandi avrebbe azzeccato la previsione di altri terremoti, come quello del Friuli e quello delle Marche.

La previsione fa discutere, alimenta condivisioni su facebook dove sempre più utenti allarmati si chiedono: “Sarà vero?”. Anche su RomaToday c'è stato un vero e proprio boom di lettori giunti sul sito da google cercando “Terremoto castelli Maggio 2011”. Bendandi infatti avrebbe previsto proprio nei pressi di Roma l'epicentro. L'articolo di RomaToday si riferisce ad una vera e propria bufala circolata l'anno scorso ad Albano e dintorni dove si diffuse la voce di un imminente terremoto.

L'agenzia Adn Kronos
riporta che “c'è anche un precedente specifico che risale a due anni fa e che forse ha giocato un ruolo non secondario nella diffusione di questa nuova leggenda: proprio il 12 maggio del 2009 venne registrata nella capitale una scossa di magnitudo 2.1 della scala Richter che non provocò danni a persone o cose. Una coincidenza sinistra che alimenta i , anche se ovviamente non ha nulla a che fare con ipotetici eventi futuri”.

Noi, nel nostro piccolo, ci limitiamo a ribadire quanto l'intera comunità scientifica si trova a dover ripetere ad ogni evento sismico, vicino o lontano che sia: i terremoti non si possono prevedere.

I gruppi su Facebook e la psicosi da terremoto



Commenti (71)

  • Avatar anonimo di fabio
    fabio

    buffoni sono tt cazzate di qlc disoccupato che pur di stare alla ribalta le spare!!!Ps se fosse cosi semplice prevedere il terremoto,non si sarebbero mai fatte morire inutilmente tnt persone nei vari terremoti che si sono succeduti!!

    • Avatar anonimo di andreea
      andreea

      pienamente d'accordo con te mi disp tnt per le persone che ci credono che sarranno in preda all'ansia..allora vi dico miei cari calmatevi e tutto ok..state felici e in allegria che nn succederà niente per lo meno proprio a roma :)...ps mio zio e geologo mi ha spiegato benissimo come funziona :)

      • Avatar anonimo di andreea
        andreea

        e se siete irremovibili dalla vostra..andatevi a fare due notti in tenda a villa borghese cosi facciamo un enorme flashmoob! e sarebbe pure fico! xp

    • Avatar anonimo di fabio sa tutto
      fabio sa tutto

      Grazie ora che me lo hai detto sono molto più tranquillo!!! Meno male che Fabio c'èèèèèèèè!!!!!

      • Avatar anonimo di fabio
        fabio

        grazie...speriamo che non ci siano cojons che credano alle cazzate della previsione dei terremoti

        • Avatar anonimo di fabio che non crede
          fabio che non crede

          e tu perché non ci credi?

          • Avatar anonimo di Ilaria Sacchi
            Ilaria Sacchi

            Ma dai non ci crede nessuno!! E pensare che nel 2000 saremmo dovuti morire tutti :D  xD

  • Avatar anonimo di Ego
    Ego

    Incredibile quanto appassioni questa storia, anche se qui forse questo vale solo per Francesco, che deve aver messo in gioco se stesso. Io non ho letto nulla di 'scientifico' sull'argomento, ho pensato che per orientarmi bastasse il comune buon senso. Salvo casi rarissimi, ricordo solo la penicillina, nessuna scoperta scientifica è appannaggio di singoli individui. Si tratta invece di mettere mattone su mattone lungo un processo che coinvolge il lavoro di molti. Di individui che, separati dal resto della comunità scientica, hanno preteso di  aver fatto nuove scoperte rivoluzionarie, sono pieni gli annali delle cronache moderne, ma si tratta di ciarlatani, senza eccezioni. La gente ha talvolta bisogno di credere al mago, al demiurgo, all'unto dal signore (ne abbiamo uno al governo). Ci rassicura la possibilità che ci sia qualcosa che oltre la ragione ci possa tutelare o spiegare, o anche solo illudere. Ma è un fatto psicologico, non scientifico. Se qualcuno avesse davvero scoperto un metodo per prevedere i terremoti, perché geologi e sismologi di tutto il mondo non lo avrebbero preso in considerazione? Gelosia, invidia, un complotto internazionale? Per favore...

    • @Ego, per tante cose hai ragione...ma non credere che sia proprio così. Spesso i grandi scienziati che hanno fatto grandi scoperte sono stati derisi e allontanati dalla comunità scientifica.. i primi esempi che mi vengono in mente sono proprio Wegner (con la teoria della deriva dei continenti) e del povero e poco conosciuto Semmelweis (colui che ha scoperto che se le ostetriche si lavavano le mani c'erano molti meno decessi neonatali) e quest'ultimo addirittura lo hanno rinchiuso e fatto morire in un manicomio... comunque di esempi ce ne sono diversi... io consiglio a tutti di informarsi e farsi una propria idea...non è facile.... per me @Francesco ha troppe poche conoscenze e quindi non ha idea di quello che potrebbe essere vero e quello che no...esprime i suoi dubbi non avendo le competenze. Ti saluto con una citazione: "una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce (n.d.r. cioé che la nuova teoria è corretta), quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generaione a cui i nuovi concetti diventano familiari" Max Planck

      • Alessandra, è vero quel che dici, io non ho competenza, perchè in effetti non ho mai studiato sismologia, ricordo vagamente qualcosa della tettonica delle placche. Quello che volevo dire a te ed Ego, che mi è piaciuto per la maniera educata con cui si è posto, che Bendandi era uno scienziato, non era un un mago, uno stregone, nè unto dal signore...era uno scienziato ! Se parecchi terremoti li ha azzeccati, significa che i suoi studi hanno un fondamento di verità, magari avranno anche tanti punti deboli. Ora, approfondire gli studi di Bendandi a me non interessa, nè interessa studiarmi a fondo la tettonica delle placche, faccio altre cose nella vita, ma nessuno mi ha risposto alla domanda su come Bendandi abbia fatto ad azzeccare alcune previsioni. Tutti scettici, tutti contro, nessuno ha dubbi, solo certezze. Ora non dico che il terremoto ci sarà, probabilmente non l'ha detto neanche Bendandi e qualcuno ha montato questa storia. Ma almeno dare credito agli studi di questo tizio ? Ripeto, Bendandi non è il mago Otelma, nè la strega Bacheca, era probabilmente un signor scienziato.

        • @Francesco la mia non era un'offesa (ma credo che questo era chiaro) io non conosco gli studi di Bendani...so che la sua "società" ha negato che lui abbia fatto queste previsioni ( e non so se VERAMENTE ha azzeccato altre previsioni...tu potresti mettere la mano sul fuoco sulle parole di Bendandi? sei sicuro che non è la sua società che ha 'imbastito' ad arte queste notizie? se non leggi non puoi sapere se ha fatto previsioni giuste o sbagliati.....bisogna informarsi sempre se le nostre fonti sono vere.....se vuoi postami qualche link e gli do una letta...ma  non credo che le cose siano scritte in modo chiaro e scientifico) Mi ripeto non conosco le basi scientifiche di Bendani...un po' di più quelle di Giuliani ( quest'ultimo lo ritengo uno scienziato valido).... Io ti ho spiegato (spero nel modo più comprensibile) le motivazioni per cui non potrà esserci un terremoto a Roma il 12 Maggio....mi affascinano tutti quei scienziati che dicono qualcosa di diverso...ma  ho le basi per potermi fare una mia idea delle cose....ecco la differenza ;) è importante non credere mai a tutto quello che viene detto (scienziati o no che siano) però l'unico modo per non rimanere in ballo di scienziati prezzolati o ottusi e millantatori è farsi una propria idea...per far ciò bisogna studiare...e tanto ;) Un saluto!

          • Alessandra, non sono offeso, stai tranquilla, anche perchè è vero che non sono un sismologo, quindi ne so poco di tettonica delle placche. Di Bendandi è SICURO che abbia azzeccato dei terremoti, vatti a leggere qualcosa su wikipedia, vatti a vedere la puntata di voyager (programma che fanno sulla rai) dedicata a Bendandi che puoi vedere in linea su youtube (scrivi "voyager bendandi"). Anche Giuliani dice che Bendandi era un validissimo scienziato, non lo dico mica io. Non mi sembra di avere millantato chissà quali conoscenze, infatti non le ho, ho semplicemente detto che si doveva prendere in considerazione gli studi di Bendandi, ed eventualmente anche la previsione di un terremoto l'11 maggio. Poi può essere che Bendandi questa previsione non l'ha fatta, oppure che sarà sbagliata anche se l'ha fatta. Che ne so ? Chi lo può sapere ? ?

            • Non ho visto quella puntata di voyager...ma le poche puntate che ho visto di quel programma avevano veramente poco di scientifico...te lo assicuro

              • Avatar anonimo di gia
                gia

                Alessandra, non dare spago al minus habens. Non gli interessa capire alcun che, se non la sua personale verità. E' il tipo che se passa col rosso, invece di ringraziare la prontezza di riflessi dell'autista dell'autoarticolato che stava per travolgerlo si tocca la calamita portafortuna che ha in tasca in segno di ringraziamento per avegli salvato la vita. E poi va in giro a dire che è vivo grazie al magnetismo xD.

                • Avatar anonimo di cmust
                  cmust

                  Ahahhahha ha hahh Sì, va in giro a dire che è salvo grazie al magnetismo e se provi ad obiettare qualcosa ti risponde che sei tu che devi dimostrare che non è così. Povera Italia...

                • Vabbè, passiamo agli insulti . Già, sei una xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxaccia.

  • Avatar anonimo di matteo
    matteo

    ecco un altro disoccupato che pur di andare in tv o vedere libri inventa di prevedere i terremoti!!!COJONS SVEGLIATEVI i terremoti purtroppo sono imprevedibili e nn lo dico io ma tt la comunita scientifica!!!

    • Disoccupato? Ma sai cosa stai dicendo o apri bocca e gli dai fiato? Te lo dico io...tu apri bocca e gli dai fiato.

    • non si possono prevedere ? Allora spiegami come aveva fatto quel signore di l'Aquila a prevederlo con una decina di giorni di anticipo. Spiegami come Bendani aveva fatto a prevedere il terremoto in Friuli del 1976 con anni di anticipo. Spero vivamente che questa dell'11 maggio siano cazzate, ma che i terremoti non si possono prevedere è una cazzata , e la comunità scientifica non dirà mai la verità per non creare casini. Quindi quello che si deve svegliare sei tu, non è un rimprovero, è un consiglio

      • Avatar anonimo di gia
        gia

        Senti, disco rotto, se pensi al grande complotto plutaicogeologicomassonico con gli scenziati di tutto il mondo (milioni di scienziati!) tutti d'accordo a tener nascosta la previsione dei terremoti per chissà quali innominabili scopi vuol dire che sei da rinchiudere. Ah..., nei sotterranei del vaticano hanno una macchina che ti fa vedere il futuro come in tv. Però hanno problemi col 3D ;)

        • vabbè, visto che la metti sugli insulti , allora cosa dovrei risponderti ? Con altri insulti? Non sia mai, tu sei un essere superiore, che sa già tutto e ha capito tutto.

          • Avatar anonimo di soms
            soms

            Insulto sarebbe se ti avesse dato del xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxe, ma ha solo espresso una sua opinione (se ci credi sei da rinchiudere) in conseguenza di una tua affermazione. In quanto all'essere superiore quello sei tu che pretendi che crediamo per fede a qualcosa che cozza con tutte le conoscenze scientifiche. Quand'è che comincerai a sostenere che la terra è piatta?

            • A me non interessa stare a litigare, anche perchè è troppo facile farlo ditero a una tastiera, a me interessa discutere delle notizie del terremoto. Mi sa che non hai letto bene quello che ho scritto. Ho detto che a Roma ci sarà il terremoto l'11 Maggio? Non mi pare. Ho detto solo di non escluderlo a priori. Chi lo esclude a priori è un ignorante e non sa nulla degl studi e della storia di bendani. Se ci sarà o no il terremoto a maggio nessuno lo può sapere, ci sono troppe informazioni discordanti.

              • Avatar anonimo di gia
                gia

                Visto che invece tu conosci quella teoria, ce la spieghi allo stesso modo in cui io potrei usare la tettonica a zolle per dimostrarti l'impossibilità di un terremoto di forte intensità su Roma?

                • Perchè te la dovrei spiegare ? Fai come ho fatto io, vai sul web e documentati.

                  • Avatar anonimo di Aumi
                    Aumi

                    Ma che deve spiegare questo che manco sa cos'è che provoca le maree.  Come minimo 'sto francesco pensa che la terra abbia 6.000 anni, si spiegherebbero un po' di cose. Mai vista tanta ignoranza manifesta

        • Avatar anonimo di Luca
          Luca

          Il Cronovisore esiste!!! Padre Pellegrimo Ernetti l'ha inventato!!! Io lo so!!!!! :D :D

      • @Francesco la scienza non è come la religione che uno ci crede o non ci crede...hai paragonato 2 situazioni completamente diverse: un conto è Giuliani che studia il radom (se non erro) che viene emesso in un tempo variabile prima di un terremoto (fai conto che stai rompendo un bastone....prima della frattura senti scricchiolii e vedi il legno che si piega....il terremoto è una cosa simile!). Un conto è questo bendandi che 50 anni fa ha previsto un terremoto qui a Roma l'11 maggio...quest'ultimo caso è IRREALE.... un terremoto non viene mai da solo: prima di una forte scossa ci sono una serie di scosse minori (anche all'Aquila erano mesi e mesi che c'erano le scosse....tutti i geologi avrebbero detto alla popolazione di preoccuparsi....solo la protezione civile ha potuto dire che era tutto tranquillo....sigh!!!...quindi non sono gli scienziati che non vgliono far preoccupare la popolazione ma è la politica che preferisce tenere le cose nascoste e in questo periodo storico c'è una grossa confusione tra ciò che è scienza e ciò che è fantasia) e dopo ci sono unaltra serie di scosse minori.... isomma questo terremoto non ci sarà, e se mai dovvesse esserci una scossetta (perché l'area dei castelli non è soggetta a forti scosse di terremoto perché non ci sono faglie profonde) proprio quel giorno sarà una coincidenza: nella vita capitano le coincidenze!!!....smettetela di preoccuparvi così tanto

        • Alessandra Tom, grazie per la tua educazione che non ho riscontrato invece in tanti altri che hanno risposto che sono tronfi di cazzate e preconcetti, senza neanche motivarli e senza neanche sapere 1 notizia di Bendandi. il tuo ragionamento, che poi è quello della scienza, non va a fondo le cose. Tu dici: il legno si piega, e quando si piega tu vedi che si sta spezzando. Certo, ma c'è qualosa che piega il legno, il legno da solo non si piega. Quindi la scienza dice che il terremoto si vede solo quando c'è il sintomo (il legno che si piega), Bendandi diceva che del terremoto se ne puà prevedere la causa (chi è che piega il legno). Detto in 2 parole, Bendandi diceva che il movimento sottoterra , quello che provoca il terremoto, è causato dal magnetismo planetario. Ha azzeccato tanti terremoti, qualcuno l'ha sbagliato. Ora non sto dicendo che a Roma ci sarà sicuramente il terremoto, sto dicendo solamente di non escluderlo a priori. Su internet girano tante cazzate, probabilmente questa notizia viaggiando è stata distorta mano a mano che viaggiava. La società di studi di Bendandi dice che non c'è nessuna notizia riguardo questo terremoto a Roma, che è una cazzata messa in giro da qualcuno. Qualcun'altro dice che l'epicentro sarà albano laziale. Qualcun'altro (Giuliani, quello che avva previsto il terremoto dell'aquila) dice che è possibile che ci sia un terremoto nel lazio. Qualcun'altro dice che non ci sarà un bel niente, speriamo sia così. Chi lo può sapere? Ricordo che Bendandi parecchi terremoti li ha azzeccati, quindi i suoi studi, anche se non saranno stati perfetti, qualche ondamento di verità l'avevano. Giuliani , quello che aveva previsto il terremoto dell'aquila, lo stavano per arrestare. A chi mi ha detto che prima o poi dirò che la terra è piatta, rispondo che erano proprio i così detti scienziati che dicevano che la terra era piatta, solo uno diceva che la terra era una sfera, ed era preso per un ciarlatano. Ora, la verità su questo terremoto, chi la può sapere di noi...intendo di noi che stiamo scrivendo su Roma today? Nessuno, questo è la verità.

          • Avatar anonimo di gia
            gia

            Continui a dimostrare la tua ignoranza. Gli scienziati già nell'antica Grecia dicevano che la terra era sferica e lo dimostravano col semplice esempio della barca a vela che mano a mano che si allontana dalla riva se ne vede sempre meno la base proprio perché la terra  curva. E' nel medioevo, con la dispersione della conoscenza e i dogmi di alcuni che pretendevano si dovesse credere per fede (come fai tu) alle loro verità, che è nata la credenza della terra piatta, ed era assai meno diffusa di quanto si pensi. Allora, dobbiamo continuare a credere per fede, oppure ce ne dai una dimostrazione verificabile di questa teoria? Pure mia nonna dice che ha azzeccato i numeri al superenalotto, peccato che si sia persa la ricevuta e non può dimostrarlo, come il tuo Bendani

            • Ignoranza? Perchè, non potrebbe essere che gli scienziati di oggi sono come quelli del medioevo? L'ignorante sei tu, per come ti poni però, ignorante d'animo. Io dovrei dimostrare teorie ? E perchè dovrei dimostrare teorie ? Per farmi prendere per xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx da presuntuosi come te ? Non devo dimostrare nessuna teoria, trall'altro state continuando a scambiarmi per uno che dice che ci sarà il terremoto, quando ho detto altre cose, se vi interessa andate a leggervele, altrimenti chissenefrega.

          • @Francesco, io per farti l'esempio ho dovuto semplificare molte cose. La scienza conosce le cause dei terremoti, le forze che lo provocano e non è solo e semplicemente il magnetismo....perché cosa provoca il magnetismo? le risposte sono complicate e legate tra loro (la terra è una struttura complessa e ogni cosa è legata ad un'altra) e non è un semplice gioco di 1 causa e 1 effetto ma molte cuse diversi effetti), ma anche conoscendo le forze implicate non è possibile sapere il momento di rottura. I movimenti delle placche terresti (parlare di movimenti sottoterra è un po' vago!) sono abbastanza conosciuti...alcuni confini di placche non sono però ancora ben delineati...e infatti il mediterraneo è molto più complicato da spiegare geologicamente rispetto a la faglia di St. Andrea oppure alla subduzione che sta avvenendo in Giappone. Dire però che quel giorno e a quell'ora ci sarà un terremoto è più da stregoni (sopratutto se è stato predetto 30 ani fa!!). Inoltre è troppo facile dire ci sarà un terremoto...infatti tutti i gironi ci sono i terremoti (stamattina ore 4 circa tra Ri e Aq), a volte si sentono ma la maggiorparte delle volte ci sono e nessuno li sentie! Inoltre parlare così vagamente di terremoto non ha senso: ci serve una scala di riferimento...quanto sarà forte questo terremoto? Se, come le false notizie che mettono sul web ci volgiono far credere ci sarà un terremoto devastante io ti posso dire che questo è praticamente impossibile: prima di un qualsiasi terremoto di grossa entità ve ne sono tanti di minore entità, non mi sembra di aver sentito terremoti in giro. SE vai sul sito del INGV http://cnt.rm.ingv.it/earthquakes_map.php  vedrai che terremoti intorno a Roma non ce ne sono....mentre tra Rieti e l'Aquila ce ne sono tanti, quindi possiamo dire con buona approsimazione che l'11 maggio ci sarà un terremoto in Italia centrale, mentre con ragionevole approssimazione possiamo dire che non ci sarà un terremoto a Roma, e se mai ci dovesse essere molto probabilmente non supererebbe i 3 gradi della scala Richter e quindi non sarebbe devastante. Spero di aver tranquillizzato un po' le tue ansie! Un saluto

            • Alessandra, con te posso dire tranquillamente di essere ignorante. Magnetismo ? Ne so poco o nulla. Quel poco che so nono sto qui a spiegarlo perchè non serve. Eppure basterebbe vedere le maree, che sono influenzate dal magnetismo della luna per capire che non si parla di stregoneria, ma di scienza. Tornando alla predizione di Bendandi...innanzitutto non si sa neanche se l'abbia predetto, puà darsi che siano cazzate ingigantite da qualcuno. La società bendandiana dice che Bendandi non ha mai parlato di terremoti a Roma...anche se dubito che se sanno qualcosa lo pubblicizzano. Per quanto mi riguarda ...ripeto, non dico nè che il terremoto ci sarà, nè che non ci sarà, dico semplicemente che non lo so. Ansie ? Non ho nè più ne meno ansie di tutti gli altri che scrivono qui sopra.

              • Avatar anonimo di Aumi
                Aumi

                Le maree influenzate dal magnetismo lunare? Ahahahahahahhahahhaha! Ma tu a scuola ci sei mai andato? Confondere il magnetismo con la forza di attrazione, roba che nemmeno in prima media...

                • Sei un genio. La forza d'attrazione è data dal magnetismo, non lo sapevi? Comunque facciamo una cosa, il terremoto di sicuro al 100% non ci sarà e io sono ignorante come una capra, voi sapete tutto.

                  • Avatar anonimo di Aumi
                    Aumi

                    > Sei un genio. > La forza d'attrazione è data dal magnetismo, non lo sapevi? Ma dai? E adesso chi glielo dice a Newton che è un ciarlatano? Quello è da quando gli è caduta una mela in testa che si crede uno scienziato. Ha pubblicato anche una legge di gravitazione universale in cui sostiene che "due punti materiali si attraggono con una forza di intensità direttamente proporzionale al prodotto delle masse ed inversamente proporzionale al quadrato della distanza che li separa". Capito? Delle MASSE, non del magnetismo, giurant al quadrato...

  • Avatar anonimo di bueno buono good
    bueno buono good

    La questione è che le  placche terrestri si stanno muovendo parecchio negli ultimi mesi, in seguito ai cambiamenti del magnetismo del nostro pianeta.Se volete, leggetevi questi due articoli per capire cosa sta succedendo e cosa succederà: http://wp.me/p19KhY-hVhttp://wp.me/p19KhY-hc ciao,Matteo

    • Avatar anonimo di bueno buono good
      bueno buono good

      La questione è che le  placche terrestri si stanno muovendo parecchio negli ultimi mesi, in seguito ai cambiamenti del magnetismo del nostro pianeta.Se volete, leggetevi questi due articoli per capire cosa sta succedendo e cosa succederà: http://wp.me/p19KhY-hV  http://wp.me/p19KhY-hc ciao,Matteo

  • Scusate una cosa, ma qui a tutti sfugge una grossa incoerenza nell'articolo. Prima dice che Bendani aveva previsto i terremoti nella Marche e in Friuli, poi dice che la comunità scientifica dice che i terremoti non si possono prevedere. Insomma, se non si possono prevedere...come aveva fatto Bendani a prevedere quelli in Friuli e e Marche ? Sinceramente non mi fido neanche di quello che dicono questi scienziati, visto che il tizio che aveva dato l'allarme per l'abruzzo lo stavano facendo quasi arrestare o gli stavano dando del pazzo. Ovviamente la comunità scientifica se sapesse qualcosa non direbbe mai la verità perchè ci sarebbe ancora più panico. Detto questo io non dico nè che ci sarà ne che non ci sarà, dico solo che non si può sapere e quindi non ci tocca che aspettare senza starci troppo a pensare.

    • Avatar anonimo di SeSeiCretino
      SeSeiCretino

      I terremoti non si possono prevedere. Specialmente 50anni prima. Punto e basta.

      • allora , visto che io sono cretino e tu sei troppo intelligente, spiegami come aveva fatto a prevedere il terremoto del friuli e altri terremoti.

        • Avatar anonimo di gia
          gia

          No, non funziona come dici tu. E' lo scenziato che vuole sostenere una tesi a dover spiegare come ha fatto ad arrivare a una certa scoperta o previsione, dando modo a tutta la comunità scientifica di poter verificare il suo lavoro. Altrimenti è ciarlataneria

          • Ma lui ha spiegato molto chiaramente come faceva a prevedere i terremoti, basta documentarsi sul web, guarda su wikipedia, qualcosina spiega molto sommariamente. E comunque qualche terremoto l'aveva previsto, quindi di che ciarlatano stiamo parlando? Un ciarlatano che prevede cose che poi si sono realmente avverate non l'ho mai visto in vita mia. Ovviamente questo non vuol dire che l'11 maggio ci sarà sicuramente il terremoto a Roma, anche perchè le notizie in proposito sono molto vaghe e ognuno le riporta in maniera diversa, però non lo escluderei a prescindere, vi ricordo che era stato tacciato di ciarlataneria anche il signore che aveva previsto il terremoto a l'aquila.

            • Avatar anonimo di soms
              soms

              Sento che domani pioverà, ma forse pure dopodomani, fra tre giorni, quattro, cinque, sei, fra dieci, venti, cento anni, il 9 aprile del 3011 prioverà di sicuro...!  Che dici, prima o poi l'azzeccherò una previsione? Ho un metodo sciiiiiiiiiiientifico! No, non te lo dico qual è... . Sei troppo divertente... Tu sei il tipo che da bambino è entrato in camera dei genitori e ha creduto alla storiellina che stavano giocando alla cariola. Anzi, ci credi ancora adesso ;)

              • Tu invece non sei informato, non sai niente di niente e parli. Sei gonfio di presunzione ee di cazzate, poi magari il terremoto non ci sarà, magari non ci sarà...ma tu resterai onfio di presunzione, ignoranza e cazzate. Che c'entra la previsione della pioggia ? Benandi, secondo qualcuno, ha dato una data precisa.  Poi può essere che siano cazzate quelle messe in giro da qualcuno. Ma Bendandiparecchi terremoti li ha azzeccati, vatti a leggere qualcosa di bendandi, poi forse potrai parlare.

                • Avatar anonimo di Aumi
                  Aumi

                  E tu leggiti qualche testo sulla tettonica delle placche per capire perché un terremoto devastante è impossibile a Roma. E lì non si "azzecca" niente, perché quella è scienza, giurant!

  • Avatar anonimo di Arianna A
    Arianna A

    Ma stiamo parlando di un falegname!!! http://it.wikipedia.org/wiki/Raffaele_Bendandi diluvio universale?! prevede catastrofi nel 10000 dopo cristo?? ma chi è, IO SFERA DI CRISTALLO? prima di sapere della reale storia si questa previsione catastrofica a roma mi ero preoccupata....ma sinceramente adesso mi viene da ridere! qua non si può prevedere se domani c'è il sole o no e si permettono di dire che prevedono terremoti con decenni d'anticipo?? mah

    • Falegname ? Non era un falegname, bensì , tra le sue attività, faceva anche sculture in legno.

    • Avatar anonimo di SeNonSeiCretino
      SeNonSeiCretino

      Brava.

  • Avatar anonimo di Tiziana
    Tiziana

    guardate ogni settimana quanti terremoti ci sono in Italia http://www.earthquake.it/ultima-settimana.php sono capace anch'io a prevedere un terremoto, mettiamo in Sicilia, tra un mese! basta con queste storie, I TERREMOTI NON SI POSSONO PREVEDERE CON ESATTEZZA PUNTO E BASTA

  • Avatar anonimo di ari anna
    ari anna

    abbiamo niente da fare sembra, xke nn ce ne andiamo tt a lavorare? :)

    • Perchè a lavorare ? andiamocene al mare ! :-)

  • Previsione terremoti Primavera 2011... La giornalista Giuliana Gugliotti intervista Maurizio Armanetti protocollata Agosto 2009 In questa intervista, vedi link "coincide" in modo preoccupante la data dell' 11-12 maggio 2011 le altre date sono 10 Marzo,19-22 marzo,3-5 maggio 2011... Fonti: ...http://www.rabdomanzia.com/

  • Avatar anonimo di AstroTime
    AstroTime

    "Noi, nel nostro piccolo, ci limitiamo a ribadire quanto l'intera comunità scientifica si trova a dover ripetere ad ogni evento sismico, vicino o lontano che sia: i terremoti non si possono prevedere." Voi, nel vostro piccolo, preferite infilare la testa sotto la sabbia: di terremoti ne sono già stati previsti più di uno, persino a norma di legge. Se preferite NON saperlo è un problema vostro e nessuno vi nega la libertà (benché abbiate sede a Roma). Ma non avete il diritto di fuorviare il pubblico dal formarsi un giudizio obbiettivo, propinandogli nozioni tendenziose ed improvvisate. O con dei "forse" detti da altri, per i propri scopi. La gente rischia la vita e la Protezione Civile è già imputata di omicidio colposo; perché ? Quanto alla "comunità scientifica", la sola cosa che può affermare è che essa NON è capace di prevedere i terremoti, nonostante le sia stato offerto modo e maniera storicamente appurati. Il che non giustifica che abbia voluto impedirlo a chi lo sapeva fare: Raffaele Bendandi. http://astrologia.astrotime.org/Bendandi_due%20previsioni%20apocrife.html

  • Avatar anonimo di walter
    walter

    Quanto la fate un chilo di bufala???

  • Forse sono bufale, ma bisogna dire che molte delle carte di Bendandi sono andate distrutte, bruciate da lui stesso.

  • Il Sig. Bendand in effetti previde vari terremoti. Comunque senza entrare nel merito se il suo sistema funziona o no posso dire questo. Girando su internet ho trovato un paio di commenti di un signore che si era messo in contatto direttamente con l'associazione la Bendadiana di Faenza che ha le carte lasciate da Bendandi. La presidente di questa associazione smentisce nel modo più assoluto che fra le carte di Bendandi ci sia questa data dell'11 maggio del 2011 e la data del 2012. Quindi queste date sono solo delle bufale

    • Avatar anonimo di dino il crodino
      dino il crodino

      mettiamo che sia tutta una bufala come dice la presidente dell'associazione bendantiani ok...ma secondo te se fosse tutto vero invece te lo venivano a dire ? creavano allarmismi??? vedremo se verso i primi di maggio i vari alemanno berlusconi e politici vari cominciano a traslocare da roma ....vuol dire che qualcosa di concreto c'è

      • Avatar anonimo di Giuseppe
        Giuseppe

        infatti...a Roma sono stati afflitti cartelli con richiesta di rilascio di abitazioni due giorni prima della data prevista e di tornare dopo tre giorni dalla data prevista...

      • Infatti, quando dico di stare con gli occhi aperti intendo anche questo. Se si notano delle cose "strane" o delle anomalie riflettiamo e analizziamo, male non fa.

      • Avatar anonimo di PAt. B.
        PAt. B.

        Un po' stile arche della salvezza 2012... mi sa che l'unica è questa... in tal caso fugone anche per l'osservatore... week end a Firenze dovrebbe andar bene!

  • Dire che Bendandi abbia "azzeccato" non è corretto e mostra una certa malafede. Bendandi riusciva a prevedere i terremoti tramite dei calcoli, che ancora oggi non sono stati decifrati. Quando si parla di cose del genere bisogna andarci cauti, e soprattutto non liquidare il tutto dicendo che si tratta di una "legenda metropolitana". Spero che Bendandi si sia sbagliato, spero che tanti miei contatti attendibili si sbaglino. Io consiglio un weekend lungo da qualche parte, tanto per stare tranquilli. Comunque occhi aperti, senza troppe paure ed isterie.

    • Avatar anonimo di Anna Maria Villagrossi
      Anna Maria Villagrossi

      > Dire che Bendandi abbia "azzeccato" non è corretto e mostra una certa malafede. > Bendandi riusciva a prevedere i terremoti tramite dei calcoli, che ancora oggi non sono stati decifrati. Quando si parla di cose del genere bisogna andarci cauti, e soprattutto non liquidare il tutto dicendo che si tratta di una "legenda metropolitana". Spero che Bendandi si sia sbagliato, spero che tanti miei contatti attendibili si sbaglino. Io consiglio un weekend lungo da qualche parte, tanto per stare tranquilli. Comunque occhi aperti, senza troppe paure ed isterie. anche se lui fosse stato capace di fare calcoli difficilissimi i terremoti non si possono comunque prevedere.!! quindi non diciamo cavolate.... se deve esserci un terremoto a Roma non facciamo allarmismi, viene l'11 o viene il 12, perchè non si sa mai se e quando viene.... queste sono tutte cazzate, che poi alcune cose per coincidenza sono avvenute non vuol dire che prevedere i terremoti sia una scienza esatta perchè allora avrebbero dovuto prevedere quello in Giappone già molto tempo prima!!! perchè non è stato previsto allora??? Perchè è impossibile!!!

      • L'assolutismo non aiuta a ragionare, ma è ottimo per far scoppiare le guerre, su queste pagine, così come nel mondo. Comunque, un secolo fa nessuno avrebbe pensato di fare roma-milano col treno in 3 ore. o sbarcare sulla luna, o poter utilizzare uno strumento senza fili che mi possa connettere al mondo intero stando in un qualsiasi posto. Perciò ciò che a te sembra una cazzata oggi, potrebbe essere realtà domani, e forse qualcuno ci arrivò prima degli altri, o forse ci si avvicinò soltanto, ma magari la strada era quella giusta.

    • Salve, se  c'è stato qualcuno che ha avuto un metodo per verificare o capire  che forse ci sarà un danno di questo tipo,significa che la possibilità di verificare cè stata, poi non ci dimentichiamo che chi sa qualcosa resta muto come un pesce, quindi io dico:  VOCE DI POPOLO VOCE DI DIO, se si vocifera un eventuale terremoto è meglio allontanarsi, mai dire mai. Con la speranza che non succeda mai. :) Ciao

      • Avatar anonimo di lo stregone
        lo stregone

        ma toglimi una curiosità...ci credi ai fantasmi? Voce di popolo voce di Dio.....ahahahaahaiahhaua che tristezza la gente superstiziosa....STUDIA invece di stare a credere che gli asini volano

        • Senti tu che ti fai chiamare stregone, dici a me di studiare, e ridi del detto "Voce di popolo voce di Dio... bhe visto che hai riso tanto ti dico pure: Ride bene chi ride ultimo. :)

      • Avatar anonimo di Luca
        Luca

        Il punto è proprio quello!!! Nessuno ha verificato, a parte il Bendandi stesso!! A questo punto crediamo anche a Nostradamus..... Invece molte persone stanno facendo la figura dei cosiddetti "Millenaristi" che dicevano che nel 2000 finiva il mondo perché qualcuno l'aveva predetto!!!

        • Avatar anonimo di Simone
          Simone

          Allora io non passerei a criticare tanto Francesco, che da dietro una tastiera siamo tutti bravi ... poi se fossi in voi imparerei a leggere quello che una persona scrive, (se volete vi regalo il dizionario della lingua italiana) ma soprattutto   dato che qui nessuno è sismologo o scienziato e vi basate tutti su cose lette online ......  probabilmente molti di voi non hanno letto manco una cippa quindi fate prima a stare zitti tutti ! a e sulla storia dei complotti forse da parte degli scienziati non ci sono, ma che ci sia una classe sociale agiata che sta al di sopra del popolo e che fa solo i propri interessi a discapito delle persone comuni governandole alla stregua di schiavi su quello non ci sono dubbi e chi afferma il contrario vive nel mondo delle favole, quindi forse dovreste svegliarvi perchè se pensate di essere liberi allora siete proprio dei poveri illusi ed  è per questo che il mondo va a rotoli!! complinenti a tutti !! e mi faccio pure una risata HAHAHAHAHAHAHA

          • Avatar anonimo di paola tolla
            paola tolla

            Fai bene a ridertela, ma secondo me, non sei tu lo studioso, forse la gente come te, sicura di tutto, alla fine se i conti non dovessero tornare sai quanto ci resta male,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,ridi ridi........  :D

Più letti della settimana

Torna su