Ostia: fermato ad un posto di blocco, nascondeva dosi di cocaina per lo spaccio

In manette è finito un ragazzo di 27 anni arrestato dai Carabinieri

Nascondeva cocaina in auto. A notarlo, a seguito di un mirato servizio di controllo del territorio di Ostia, i Carabinieri. In manette è così finito un 27enne, già noto agli uffici, per la detenzione di droga. In particolare, il giovane è stato fermato a bordo della propria vettura ad un posto di controllo e, a seguito di perquisizione, trovato in possesso di molteplici dosi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai Carabinieri di rinvenire e sequestrare ulteriori dosi della stessa sostanza nonché la somma contante di 650 euro, provento del traffico illecito. L'arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma, in attesa dell'udienza di convalida, mentre la droga e il denaro sono stati sequestrati.

Nella mattinata scorsa, i Carabinieri hanno arrestato anche un 18enne di Ostia, già sottoposto agli arresti domiciliari, in quanto sorpreso fuori dall'abitazione, in palese violazione delle prescrizioni dettate dal giudice.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento