Coronavirus: porta a spasso la tartaruga il giorno di Pasquetta

La donna è stata fermata dai carabinieri e multata nella zona di Centocelle

Immagine di repertorio

Una passeggiata il giorno di Pasquetta per le vie del quartiere con la sua tartaruga di terra. Così una donna pensava di poter uscire nonostante i divieti imposti dal Dcpm per contenere la diffusione del Covid19 approfittando della giornata di sole.

E' accaduto lunedì mattina a Centocelle, dove i carabinieri della locale stazione dell’Arma, coadiuvati da quelli della Compagnia di Intervento Operativo, hanno sanzionato una donna di 60 anni, perché sorpresa fuori dalla propria abitazione senza giustificata motivazione. 

I Carabinieri, in piazza dei Gerani, nel corso di specifici controlli del territorio finalizzati al rispetto delle prescrizioni per l’emergenza sanitaria, hanno controllato la donna che stava passeggiando a piedi nella citata piazza del quartiere Centocelle con al seguito una tartaruga.

Alla richiesta della certificazione, la 60enne ha fornito la singolare giustificazione, riferendo che era uscita dall’abitazione per portare a fare una passeggiata alla propria tartaruga, regolarmente posseduta, così come permesso ai padroni dei cani dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

Per la donna è scattata la sanzione amministrativa per l’inosservanza della vigente normativa finalizzata alla limitazione del contagio da virus Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una multa insolita, quella elevata dai militari dell’Arma, ma non la prima di questo genere. Lo scorso 6 aprile erano infatti stati gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale a sanzionare un’altra donna. Fermata nei pressi del capolinea Cornelia dai caschi bianchi, la stessa riferì agli agenti di essere alla ricerca di carote per il proprio coniglio, giustificazione che non gli evitò la sanzione amministrativa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento