La porta dell'autobus Atac si apre in corsa: passeggeri cadono in strada, un ferito

Il mezzo stava facendo una curva quando si è rotto un perno che reggeva la porta centrale

Immagine di repertorio

L'orario notturno ha evitato, forse, quella che sarebbe potuta essere una tragedia. Dopo dopo la mezzanotte tra domenica e lunedì, l'autobus Atac della linea N18 ha avuto un guasto con le porte centrali che, per motivi da appurare, si sono aperte scaraventando in strada tre passeggeri

L'incidente è avvenuto intorno a mezzanotte e mezza circa, nella zona di Porta Maggiore, mentre il mezzo pubblico stava per effettuare una curva. In quel momento il bus viaggiava a velocità ridotta. Secondo una ricostruzione fatta dalla la Polizia Locale con il gruppo Prati e la Polizia di Stato, gli utenti sarebbero caduti a causa della rottura di un perno che reggeva la porta centrale.

Il veicolo, secondo il racconto dei testimoni, era "affollato" nonostante l'orario. Probabilmente per il peso di chi si era appoggiato alla porta, il dispositivo ha ceduto. Tre persone sono finite, ruzzolando, sull'asfalto. Uno di loro, un egiziano di 42 anni, è stato portato all'ospedale Vannini di Roma in codice giallo.

Rimasto ferito in modo lieve alle mani, al gomito e alla fronte, ne avrà per sette giorni. L'autista Atac, secondo quanto raccontato agli agenti della Polizia di Stato intervenuti, non si è fermato subito perché la spia di sicurezza del mezzo, che segnala l'apertura irregolare delle porte, non si sarebbe accesa

Atac ha avviato immediatamente gli accertamenti per individuare le cause dell'incidente: "L'azienda sta procedendo alla raccolta di tutti gli elementi necessari, sia sentendo il personale coinvolto, sia attivando le strutture tecniche per un controllo approfondito della vettura. Atac si scusa con i passeggeri convolti".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • ...a me sembra strano, le porte si aprono verso l'interno...????

  • Questo è il nuovo dispositivo di espulsione automatica per chi non paga il biglietto. Questa è tecnologia mica storie....

  • ....fa niente.... tanto il biglietto non lo aveva

  • anche i bambini piccoli sanno che non si sta appoggiato alla porta

    • Capisco che leggere l'articolo sia arduo, la aiuto io. <<Il veicolo, secondo il racconto dei testimoni, era "affollato" nonostante l'orario>>.

    • Capisco che leggere l'articolo sia arduo. La aiuto: "Il veicolo, secondo il racconto dei testimoni, era "affollato" nonostante l'orario".

  • Vai con i risarcimenti danni.....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio in via Collatina vecchia, brucia discarica abusiva: a Roma est fumo nero e allarme per l'odore acre

  • Politica

    25 aprile: per Raggi applausi e fischi al corteo Anpi. "Buffona, sgombera CasaPound"

  • Incidenti stradali

    Incidenti stradali: due morti in un'ora, le tragedie a Centocelle e San Giovanni

  • Cronaca

    Ostia: rapinata allo sportello bancomat. Ladro riconosciuto dalla vittima grazie ad un tatuaggio sul viso

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • 25 aprile a Roma: strade chiuse e bus deviati per il giorno della Liberazione

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Marco Vannini, l'omicidio del giovane di Ladispoli in uno speciale de Le Iene. On line c'è chi rimorchia con la sua foto

  • Miracolo al binario 14: infarto dopo corsa per prendere il treno, 33enne salvato a Termini

Torna su
RomaToday è in caricamento