Ponza, sub trafigge l'amica incinta con la fiocina: in eliambulanza al San Camillo

Un tragico errore dopo una battuta di pesca: il giovane ha colpito accidentalmente l'amica mentre stava risalendo a bordo dell'imbarcazione

Trafitta da una fiocina partita per sbaglio dal fucile subacqueo di un amico. E' accaduto il giorno di Pasqua in località Cala dell'Acqua sull'isola di Ponza. Vittima del tragico errore una donna, incinta, subito ricoverata al San Camillo, trasportata d'urgenza in eliambulanza. 

Il ragazzo, in barca con un gruppo di amici tra cui la giovane, si era immerso con il fucile. Nel risalire a bordo ha premuto accidentalmente il grilletto ed è partita la fiocina che ha colpito la donna. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • certo che ci vuole proprio un genio a sapere che si risale in barca con il fucile scarico....gente che non sa quel che fa

Notizie di oggi

  • Economia

    Almaviva, Zingaretti prova a riaprire la vertenza e va dal Governo

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Salaria: si schianta con il furgone contro un albero, morto 53enne

  • Cronaca

    Mangia un panino e muore a 10 anni, dramma alla Montagnola

  • Cronaca

    Scritta "Morte" sul Colosseo, al vaglio una "zona rossa" per la sicurezza del monumento

I più letti della settimana

  • Meteo Roma, la neve si sposta sul Tirreno. Fiocchi anche a quote basse

  • Blocco traffico Roma 14-15-16 gennaio 2017: stop alle auto più inquinanti

  • Rissa e coltellate tra comitive a piazza Cavour: arrestate 7 persone, tra loro tre minori

  • Ragazza muore investita su via Casilina. Pirata della strada prima fugge, poi si costituisce

  • Mangia un panino e muore a 10 anni, dramma alla Montagnola

  • Maltempo Roma, temporali in arrivo: allerta meteo per le prossime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento