Ponza, sub trafigge l'amica incinta con la fiocina: in eliambulanza al San Camillo

Un tragico errore dopo una battuta di pesca: il giovane ha colpito accidentalmente l'amica mentre stava risalendo a bordo dell'imbarcazione

Trafitta da una fiocina partita per sbaglio dal fucile subacqueo di un amico. E' accaduto il giorno di Pasqua in località Cala dell'Acqua sull'isola di Ponza. Vittima del tragico errore una donna, incinta, subito ricoverata al San Camillo, trasportata d'urgenza in eliambulanza. 

Il ragazzo, in barca con un gruppo di amici tra cui la giovane, si era immerso con il fucile. Nel risalire a bordo ha premuto accidentalmente il grilletto ed è partita la fiocina che ha colpito la donna. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • certo che ci vuole proprio un genio a sapere che si risale in barca con il fucile scarico....gente che non sa quel che fa

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Far west a Casal de Pazzi: un ferito dopo una sparatoria, indaga la polizia

  • Politica

    In Campidoglio l'evento "contro l'apartheid israeliana". La protesta della Comunità ebraica

  • Politica

    Il lago di Bracciano continua ad abbassarsi, ora è emergenza. Il caso in Regione

  • Fiumicino

    Fiumicino, spiagge sporche: le puliscono volontari del Wwf e Comune

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma 26 febbraio, firmata l'ordinanza: ecco gli orari

  • Sciopero, a Roma mercoledì 22 febbraio a rischio metro e bus

  • Regina Coeli, giovane suicida in carcere. L'ultima lettera inviata al fratello

  • Sciopero Cotral: due sindacati lo annullano, tre lo confermano. Venerdì mezzi a rischio

  • Malore per la Raggi, sindaca di Roma in ospedale 10 ore per accertamenti

Torna su
RomaToday è in caricamento