Ponza, sub trafigge l'amica incinta con la fiocina: in eliambulanza al San Camillo

Un tragico errore dopo una battuta di pesca: il giovane ha colpito accidentalmente l'amica mentre stava risalendo a bordo dell'imbarcazione

Trafitta da una fiocina partita per sbaglio dal fucile subacqueo di un amico. E' accaduto il giorno di Pasqua in località Cala dell'Acqua sull'isola di Ponza. Vittima del tragico errore una donna, incinta, subito ricoverata al San Camillo, trasportata d'urgenza in eliambulanza. 

Il ragazzo, in barca con un gruppo di amici tra cui la giovane, si era immerso con il fucile. Nel risalire a bordo ha premuto accidentalmente il grilletto ed è partita la fiocina che ha colpito la donna. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • certo che ci vuole proprio un genio a sapere che si risale in barca con il fucile scarico....gente che non sa quel che fa

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ponte Milvio, crolla una palazzina. Abitanti evacuati poco prima

  • Incidenti stradali

    Via Maremmana, scontro frontale nella notte: quattro feriti gravi

  • Cronaca

    Giardinetti, ritrovato il cadavere di un 87enne: era scomparso dal 15 settembre

  • Politica

    Renzi contro il 'no' alle Olimpiadi: "Stop per paura, Raggi ha sbagliato mestiere"

I più letti della settimana

  • Metro B: pestato sul treno dopo riemprovero, 37enne in fin di vita

  • Ponte Milvio, crolla una palazzina. Abitanti evacuati poco prima

  • Eur: finisce con la Golf nella fontana di viale della Civiltà del Lavoro

  • Pestato sulla metro B per un rimprovero: picchiata anche la madre

  • Sciopero, differita la protesta del 27 settembre: i sindacati incontrano Meleo

  • Incidente a Fiumicino: donna perde un braccio. L'appello dei familiari: "Cerchiamo informazioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento