Ponza, sub trafigge l'amica incinta con la fiocina: in eliambulanza al San Camillo

Un tragico errore dopo una battuta di pesca: il giovane ha colpito accidentalmente l'amica mentre stava risalendo a bordo dell'imbarcazione

Trafitta da una fiocina partita per sbaglio dal fucile subacqueo di un amico. E' accaduto il giorno di Pasqua in località Cala dell'Acqua sull'isola di Ponza. Vittima del tragico errore una donna, incinta, subito ricoverata al San Camillo, trasportata d'urgenza in eliambulanza. 

Il ragazzo, in barca con un gruppo di amici tra cui la giovane, si era immerso con il fucile. Nel risalire a bordo ha premuto accidentalmente il grilletto ed è partita la fiocina che ha colpito la donna. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • certo che ci vuole proprio un genio a sapere che si risale in barca con il fucile scarico....gente che non sa quel che fa

Notizie di oggi

  • Politica

    I Movimenti per la casa occupano piazza Venezia: proteste contro Renzi e Raggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in via del Foro Italico, con l'auto contro un muretto: muore 27enne

  • Cronaca

    Incendio sulla Togliatti, a fuoco un bus all'altezza del Quarticciolo

  • Politica

    Multiservizi, Colomban in Aula smentisce Muraro: esplode la protesta dei lavoratori

I più letti della settimana

  • Vigile tifoso, il Comando avvia un procedimento disciplinare

  • Lo spazzatour di Raggi e Muraro a Tor Pignattara a caccia di sporcaccioni

  • Incidente sul lungotevere della Vittoria: si scontrano auto e moto, un morto

  • Rapina a mano armata al Lidl: tengono in ostaggio vigilante e fuggono col bottino

  • "Niente negri, solo italiani": residenti fermano assegnazione a San Basilio

  • Incidente sul Raccordo, centauro ferito dopo tamponamento. Atterra l'eliambulanza

Torna su
RomaToday è in caricamento