Ponte della Scafa, lavori per la ringhiera crollata: senso unico alternato fino al 26 febbraio

I tecnici Anas a lavoro per la messa in sicurezza della strada che collega Ostia a Fiumicino. Il vicesindaco del Comune aeoportuala: "Questa nuova situazione va risolta nel più breve tempo possibile"

Senso unico alternato sul ponte della Scafa

Lo spettro della scorsa estate è ancora vivo nella mente delle migliaia di automobilisti che per un mese hanno fatto i conti con i percorsi alternativi dovuti alla chiusura del Ponte della Scafa. Riaperta lo scorso 24 settembre la strada che collega Ostia e Fiumicino ritorna fra le preoccupazioni degli amministratori comunali, allarmati dalla possibilità che i lavori di messa in sicurezza possano allungarsi per diversi giorni. Motivo dell'intervento dei tecnici Anas il crollo della ringhiera del ponte, venuta giù a causa del forte vento che nella giornata di sabato ha sferzato Roma e la sua provincia. 

Crollata la recinzione oggi sono intervenuti i tecnici Anas su richiesta dell'assessore ai Lavori Pubblici di Fiumicino, Angelo Caroccia "per evitare di creare disagi per la circolazione lunedì quando riapriranno le scuole e gli uffici". Al fine di permettere l'intervento di messa in sicurezza del ponte, la viabilità è regolata con un semaforo per gestire un senso unico alternato.  Già nella giornata di domenica si sono registrati rallentamenti su Via di Tor Boacciana in direzione di Fiumicino. 

Come informano da Anas: "è stato istituito un senso unico alternato al km 4,100, lungo il Ponte della Scafa che collega Ostia a Fiumicino (città metropolitana di Roma), per consentire i lavori di messa in sicurezza e ripristino della protezione laterale divelta e del cordolo danneggiato a seguito del forte vento e delle cattive condizioni meteorologiche abbattutesi in questi giorni nel Centro-Sud d’Italia".

"I lavori continueranno nelle giornate di domani e martedì. La riapertura al traffico a doppia carreggiata è prevista per la giornata di mercoledì. Il personale di Anas è attualmente al lavoro per consentire nel più breve tempo possibile la normale circolazione. Per evitare i rallentamenti, in particolare nelle ore di punta, si consiglia come percorso alternativo il Grande Racco Anulare di Roma e la A91 ‘Roma Fiumicino’".

"Ci auguriamo che martedì si concluda l'intervento - comunicano dal Comune di Fiunmicino - ma potrebbero esserci strascichi anche mercoledì. Fino al completamento dei lavori, la viabilità sul ponte sarà a senso unico alternato regolato da un semaforo e coadiuvato dalla Polizia locale di Fiumicino per il tratto di nostra competenza".

Con la possibilità che i lavori di sistemazione della ringhiera possano protrarsi oltre i tempi programmati vicesindaco ed assessore del Comune di Fiumicino hanno lanciato un appello: "Incontriamoci sul ponte della Scafa alle 17 e studiamo insieme il da farsi". Scrivono sulla pagina facebook istituzionale del Comune aeroportuale il vicesindaco di Fiumicino Ezio Di Genesio Pagliuca e l'assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia, d'accordo con il comandante della Polizia Locale Giuseppe Galli, lanciano ad Anas, Roma Capitale, Aeroporti di Roma e Protezione Civile.

"Dopo i danni causati ieri dal maltempo sul Ponte della Scafa, già causa di grossi problemi alla fine di agosto scorso, siamo di nuovo costretti a fronteggiare un'emergenza - aggiungono Caroccia e Di Genesio Pagliuca -. Questa nuova situazione va risolta nel più breve tempo possibile per evitare al massimo ulteriori disagi ai cittadini sia di Fiumicino sia di Ostia. Ma soprattutto bisogna accelerare i tempi per l'avvio del cantiere del nuovo ponte della Scafa che Roma Capitale deve costruire".

"Non avevamo bisogno di ulteriori conferme - concludono - ma è evidente che non si può rimandare oltre. Noi alle 17,00 saremo sul Ponte della Scafa pronti, come sempre, a fare tutto quello che possiamo".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento