Poliziotto trovato morto in auto davanti lo stadio Olimpico, ipotesi suicidio

Il macabro ritrovamento questa mattina, alle 7:25 al piazzale dello Stadio Olimpico di fronte nel posteggio davanti al ristorante Lo Chalet

Un ispettore di Polizia Giudiziaria di 46 anni è stato trovato morto oggi 23 febbraio all'interno di un'auto nel posteggio davanti al ristorante Lo Chalet, vicino allo Stadio Olimpico. Il ritrovamento è avvenuto, alle 7:25, nel piazzale dello Stadio Olimpico, all'incrocio con via Edmondo De Amicis. Sul posto, allertati, sono giunti gli agenti dei commissariati Prati, Ponte Milvio e Villa Glori, la Squadra Mobile e il personale della Polizia Scientifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Macabra la scena. Il 46enne, morto sul colpo, è stato trovato sul sedile del guidatore con la pistola d'ordinanza tra le gambe. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile. Al momento l'ipotesi più accreditata è quella che porta al suicidio, ma le indagini procedono a 360 gradi. La salma è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento