Agente chiama il 112 e rimane in attesa cinque minuti: la replica della Sala Operativa NUE

Le parole del direttore Livio De Angelis: "La gestione complessiva della chiamata è stata di circa un minuto e 35 secondi"

Immagine di repertorio

Un minuto e 35 secondi. Questo il tempo passato dalla prima risposta alla presa in carico della chiamata da parte dei carabinieri. La precisazione arriva dal direttore del NUE 112 Livio De Angelis, in replica all'articolo pubblicato su RomaToday nella mattinata di lunedì 7ottobre dal titolo: "Mi passi la Sala Operativa?, agente investito chiama il NUE 112 ma rimane in attesa cinque minuti".

"Dalle schede e registrazioni integrali – replica il direttore del NUE 112 Livio De Angelis in una nota stampa - disponibili presso l’archivio informatico, si evince chiaramente che alla prima telefonata dell’utente la Sala Operativa del NUE 112 ha fornito immediata risposta, risposta avvenuta al primo squillo.  Successivamente l’utente è stato messo in comunicazione ed ha effettivamente parlato con la Sala Operativa dei Carabinieri entro un minuto e 35 secondi. L’attesa dell’utente, durante il tempo necessario ad ottenere risposta da parte della Sala operativa dei Carabinieri, è durata circa 25 secondi”.

“La gestione complessiva della chiamata – continua il direttore - da parte del NUE 112, comprensiva di risposta, intervista, geolocalizzazione e sgancio e conclusa con la presa in carico da parte della Sala operativa dei Carabinieri, è stata quindi di circa un minuto e 35 secondi”.

“Voglio chiarire inoltre – conclude Livio De Angelis - che il NUE 112 ha inoltrato l’evento alla Sala Operativa dei Carabinieri in quanto la stessa risultava competente per territorio, in ossequio al Piano di Controllo Coordinato del Territorio, condiviso tra Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento