Cinecittà: pistole nascoste negli scooter rubati, scoperta base logistica dei rapinatori

Sono stati i carabinieri ad individuare il nascondiglio in via Marco Dino Rossi. Accertamenti da parte dei Ris

Due delle pistole trovate dai carabinieri a Cinecittà

E’ una vera e propria base logistica dei rapinatori quella scoperta dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà durante un controllo all’interno dei locali garage di pertinenza ai palazzi popolari in via Marco Dino Rossi, a Cinecittà. Ispezionando l’area, di libero accesso, i Carabinieri hanno trovato tre motoveicoli risultati rubati tra il 2016 e il 2018.

 

All’interno dei vani sottosella dei veicoli, i Carabinieri hanno rinvenuto un pistola Beretta calibro 9, una revolver 38 Special con matricola abrasa, una pistola Beretta calibro 7.65, completa di caricatore con 6 colpi, risultata rubata nel mese di Febbraio 2014, una pistola Beretta calibro 7.65 completa di caricatore con 8 colpi, una revolver Smith & Wesson calibro 357 Magnum con matricola abrasa e 34 cartucce a salve sfuse.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della 7^ Sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di Roma che hanno eseguito i rilievi sui motoveicoli e sulle armi, poi sequestrate, al fine di risalire agli utilizzatori ed accertare il loro eventuale uso in azioni delittuose.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento