In gita al Tempio dei Mormoni con una pistola nella borsa. "Avevo paura di essere rapinata"

Denunciata una donna. L'arma le è stata trovata all'interno di una custodia di stoffa per occhiali

Ha deciso di venire a Roma dove vive la figlia per fare una gita e visitare il Tempio dei Mormoni, inaugurato recentemente, a Settebagni. All'ingresso, tuttavia, nel corso dei controlli effettuati dal personale di vigilanza, le è stata trovata all'interno di una custodia di stoffa per occhiali, contenuta nella borsa, una pistola semiautomatica marca Beretta calibro 22.

Alla pattuglia del commissariato Fidene Serpentara, intervenuta grazie alla segnalazione al numero unico di pronto intervento, la signora ha dichiarato di aver portato con sé l’arma, appartenente al marito, per paura di essere rapinata nel corso del viaggio.

Al termine della attività la 58enne è stata denunciata per possesso abusivo dell'arma, che è stata sequestrata. Proseguono le verifiche volte a riscontrare la veridicità delle dichiarazioni fatte dalla donna. 

Fidene mod-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

  • Meteo a Roma e nel Lazio, torna la pioggia: l'allerta della protezione civile

Torna su
RomaToday è in caricamento