Pigneto, prima lo scippo al ristorante poi l'aggressione al proprietario: in manette coppia di fidanzati

Prima il furto ai danni di una cliente poi la fuga e l'aggressione al proprietario che li ha inseguiti. Sul posto i carabinieri

Immagine d'archivio

Una coppia di fidanzati - lui cittadino romeno di 24 anni, lei una 20enne romana - è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, con l’accusa di rapina in concorso.

I due, in un ristorante di via del Pigneto, hanno approfittato di un momento di distrazione di una cliente per rubarle la borsa. Subito dopo, la fuga a piedi.

Il proprietario dell’esercizio ha visto tutta la scena da lontano e si è messo all’inseguimento dei ladri. Una volta raggiunti, il ristoratore è stato aggredito dalla coppia con calci e pugni, ma nel frattempo una gazzella dei Carabinieri, intervenuta grazie ad una segnalazione fatta al 112, ha bloccato i rapinatori e li ha arrestati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coppia è stata accompagnata in caserma, dove sarà trattenuta fino alla celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento