Monteverde: picchiati e rapinati di 2mila euro e dei telefoni cellulari

Tre le persone prese di mira da una coppia di malviventi, poi rintracciata dalla polizia

Si sono presentati in commissariato nel cuore della notte con i segni sul volto dell'aggressione: "Due connazionali ci hanno picchiato e rapinati". L'aggressione la notte fra il 30 giugno ed il 1° luglio nella zona di Monteverde, vittime tre cittadini del Bangladesh. 

Secondo quanto riferito dai tre bangladesi agli investigatori del commissariato San Paolo di Polizia, il gruppo è stato avvicinato mentre si trovava sulla circonvallazione Gianicolese. Qui sono stati colti alla sprovvista da due connazionali che, dopo averli minacciati, li hanno picchiati per poi rapinarli di 2mila euro in contante e dei telefoni cellulari, poi la fuga.

Le vittime si sono quindi recate nell'ufficio di polizia fornendo una dettagliata descrizione dei rapinatori. Cominciate le ricerche dei malviventi i tre sono stati poi trovati dai poliziotti. Identificati per due cittadini del Bangladesh, gli stessi sono stati denunciati a piede libero per rapina. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento