"Ti uccido", poi picchia la moglie e prova a darle fuoco con del liquido infiammabile

In manette è finito un uomo di 42 anni. Le violenze in un appartamento in zona Marconi

L'ha prima picchiata, poi ha minacciato di ucciderla e di darle fuoco. Il marito violento è un uomo dello Sri Lanka di 42 anni ed è stato poi arrestato dalla polizia.

I fatti intorno alle 10:00 di martedì 3 dicembre in un appartamento di via Francesco Grimaldi, in zona Marconi. Qui il 42enne ha colpito la moglie più volte al viso. Poi le minacce di morte. Infine ha perso una bottiglia con del liquido infiammabile ed ha minacciato di darle fuoco.

Le grida di aiuto della donna hanno però allarmato i vicini di casa che hanno poi chiamato la polizia. Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti del commissariato San Paolo di Polizia che hanno arrestato il 42enne per stalking. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento