Scopre che diventerà padre di una bambina: picchia la moglie e la fa cadere dalle scale

Riuscita ad arrivare al telefono, ha chiamato il cugino che si è precipitato a soccorrerla

E' finito l'incubo di una donna indiana sposata da qualche anno con un suo concittadino che la picchiava da tempo, nonostante lei fosse incinta. Dopo la denuncia della vittima i poliziotti si sono così presentati presso l'abitazione del 30enne indiano eseguendo una ordinanza di custodia cautelare portandolo a Regina Coeli.

I maltrattamenti fisici, morali, psicologici e le minacce erano iniziati già quando i due vivevano in India ma, grazie alla presenza dei parenti, non erano mai degenerati.

Venuta in Italia per ricongiungersi col marito, vista la sua gravidanza, la donna ha scoperto di aspettare una bambina: il sesso della nascitura ha reso ancora più aggressivo l'uomo che, oltre ad intrattenere una relazione extraconiugale, impediva alla moglie di uscire da casa non perdendo occasione per insultarla e maltrattarla.

Ad agosto, alla 36sima settimana di gestazione, il 30enne l'ha picchiata facendola cadere a terra e sbattere la pancia, provocandole forti dolori addominali, per poi uscire sbattendo la porta.

Riuscita ad arrivare al telefono, ha chiamato il cugino che si è precipitato a soccorrerla e l'ha accompagnata in ospedale dove, il personale medico, prestate le cure necessarie, ha poi chiamato la Polizia di Stato.

Gli investigatori del commissariato Celio, diretto da Stefania D'Andrea, raccolte le dichiarazioni della vittima e recuperate precedenti denunce della stessa, con allegati referti, hanno inviato il tutto all'Autorità Giudiziaria che, esaminati gli atti, ha disposto l'arresto e la carcerazione del 30enne indiano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento