Perseguita e picchia l'ex moglie: "Se hai un altro uomo vi ammazzo a tutti e due"

L'uomo, un 32enne, perseguitava e vessava la donna anche a livello psicologico

Immagine di repertorio

Violenze e vessazioni sino alle minacce di morte a lei e ad un possibile diverso uomo. Ad incarnare un incubo per una donna l'ex marito, un uomo romano di 32 anni, separato da circa un anno e mezzo. Lo stesso però non accettava la separazione dalla donna e per questo ha iniziato a picchiarla ed a vessarla anche a livello psicologico.

Diversi gli episodi di violenza avvenuti nella zona di viale Palmiro Togliatti, a Roma sud, uno risalente a maggio del 2018 quando la donna malgrado percossa non si era fatta refertare e l’altro a giugno. In nessuno dei due casi la vittima, per paura di possibili ritorsioni, lo aveva mai denunciato.

Tuttavia ieri sera quando la donna ha sentito le urla ed i calci alla porta di casa  da parte dell’uomo, ha preso coraggio e ha chiamato il 112.

Il 32enne, quando ha capito che la donna aveva avvisato la Polizia di Stato è divenuto ancor più aggressivo: “Che gli stai a di alle guardie…guarda che ti ammazzo…se hai un altro uomo che porti a casa vi ammazzo tutti e due”. 

Bloccato dagli agenti del Reparto Volanti, intervenuti immediatamente, l’uomo è stato arrestato per stalking e maltrattamenti. Per la ex moglie, finalmente, un po’ di serenità.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento