Picchia la compagna ed i figli, in manette padre violento

Ad essere arrestato dai carabinieri un uomo di 50 anni

Immagine di repertorio

Botte alla compagna ed ai figli. Ad incarnare l'incubo un 50enne romeno, arrestato dai carabineiri della Stazione di Ladispoli con l'accusa di maltrattamenti, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale. 

Le violenze sul litorale laziale dove la vittima ha chiesto aiuto ai militari riferendo di essere stata aggredita e picchiata dal compagno mentre si trovava nella propria abitazione unitamente ai figli. 

I Carabinieri si sono recati presso l’abitazione e hanno trovato l’uomo in evidente stato di alterazione che, alla loro vista, li ha aggrediti e spintonati tentando di impedire loro l’accesso, ma è stato prontamente bloccato e ammanettato. 

A causa delle percosse ricevute la vittima e i figli sono stati visitati presso il pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Civitavecchia per fortuna senza gravi conseguenze. Per la donna e i suoi due figli è stata la fine di un incubo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Un uomo li truffa, loro reagiscono: lo sequestrano e lo pestano riducendolo in fin di vita

Torna su
RomaToday è in caricamento