Picchia la compagna ed i figli, in manette padre violento

Ad essere arrestato dai carabinieri un uomo di 50 anni

Immagine di repertorio

Botte alla compagna ed ai figli. Ad incarnare l'incubo un 50enne romeno, arrestato dai carabineiri della Stazione di Ladispoli con l'accusa di maltrattamenti, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale. 

Le violenze sul litorale laziale dove la vittima ha chiesto aiuto ai militari riferendo di essere stata aggredita e picchiata dal compagno mentre si trovava nella propria abitazione unitamente ai figli. 

I Carabinieri si sono recati presso l’abitazione e hanno trovato l’uomo in evidente stato di alterazione che, alla loro vista, li ha aggrediti e spintonati tentando di impedire loro l’accesso, ma è stato prontamente bloccato e ammanettato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa delle percosse ricevute la vittima e i figli sono stati visitati presso il pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Civitavecchia per fortuna senza gravi conseguenze. Per la donna e i suoi due figli è stata la fine di un incubo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento