Trastevere, tre ragazzini aggrediscono coppia di fidanzati: alla donna un pugno per rubarle l'orologio

Arrestati dai Carabinieri dopo una breve fuga

Immagine d'archivio

A lei hanno sferrato un pugno per strapparle l'orologio dal polso. Poi hanno tentato, invano, la fuga. Tre ragazzini, due 17enni romani e un 19enne colombiano, hanno aggredito una coppia di fidanzati in piazza Trilussa, a Trastevere. 

Mentre il colombiano tratteneva il compagno della vittima, uno dei due 17enni, per vincere la resistenza della donna, l’ha colpita con un pugno al volto, fortunatamente senza provocarle lesioni gravi. A quel punto i malfattori hanno abbandonato la zona fuggendo a piedi e, con loro, anche un terzo complice, rimasto in posizione defilata per tenere d’occhio la strada. 

I Carabinieri, grazie alla preziosa collaborazione delle vittime, sono riusciti a bloccare i tre adolescenti in via del Moro. Il romano ed il colombiano sono stati arrestati mentre il loro palo - anch’egli romano, 17enne e incensurato - è stato denunciato a piede libero.


 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • Torre Gaia: aggredita sulle scale della metro C, ferita una 15enne

Torna su
RomaToday è in caricamento