Ardeatino, trasforma la casa in una serra per coltivare la marijuana

All'interno sono state trovate e sequestrate dieci piante di marijuana dell'altezza di 1,5 metri ciascuna, alcuni barattoli in vetro con dentro la sostanza stupefacente essiccata e materiale per il confezionamento

Aveva trasformato la sua abitazione a serra per la coltivazione e la produzione di marijuana. Un 48enne italiano, già noto alle Forze di Polizia, l'uomo è stato individuato e arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Tor Carbone.

SERRA IN CASA - Le indagini degli investigatori, coordinati dal dottor Nicola Regna, hanno consentito di individuare quest'abitazione  in via delle Sette Chiese, al termine di alcuni accertamenti.

10 PIANTE - All'interno sono state trovate e sequestrate dieci piante di marijuana dell'altezza di 1,5 metri ciascuna, alcuni barattoli in vetro con dentro la sostanza stupefacente essiccata, materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione.

ARRESTATO - Identificato, l'uomo è stato accompagnato negli uffici del Commissariato e al termine degli accertamenti di rito arrestato per il reato di "produzione, coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti".

Potrebbe interessarti

  • Parcheggi di scambio: dove si trovano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Come ottenere il permesso Ztl

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Incidente A1: auto e tir forano gomme su una buca, maxi tamponamento fra 7 mezzi

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

Torna su
RomaToday è in caricamento