Piano freddo, la Croce Rossa apre la sede: allestiti 100 posti per senzatetto

Si tratta dello stabile di via Antonio Pacinotti 18. L'appello alla solidarietà dei romani: "Servono coperte". Intanto le temperature sono destinate a scendere ulteriormente

Di fronte a temperature sempre più rigide aumenta l'offerta dei piano 'anti-freddo' per i senzafissa dimora della Capitale. Dopo l'apertura di tre stazioni metro annunciata dall'amministrazione capitolina oggi la Croce Rossa ha annunciato l'apertura di un centro di accoglienza per senza fissa dimora presso la sede a Ponte di ferro dove saranno allestiti 100 posti letto. L’appello della CRI: “contiamo sulla solidarietà dei romani per raccogliere coperte”.

Si legge in una nota: “Dal momento dell’attivazione da parte di Roma Capitale, sono state immediatamente organizzate squadre di volontari per la distribuzione di coperte e pasti caldi presso le stazioni e luoghi pubblici. In vista di un ulteriore discesa delle temperature prevista per le prossime ore, da questa sera la storica sede CRI a Ponte di Ferro aprirà le porte per accogliere le persone senza dimora” la comunicazione.

Poi un appello alla solidarietà dei romani per raccogliere coperte: “Chiunque volesse donare coperte può rivolgersi alla sede CRI più vicina o recarsi direttamente presso il centro di accoglienza in via Antonio Pacinotti 18. Per informazioni è possibile contattare la Sala Operativa della CRI di Roma al n. 06.5510”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Viabilità: le strade chiuse per sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre

  • Omicidio Luca Sacchi, 5 misure cautelari. Nello zaino di Anastasia 70mila euro per 15 chili di droga

Torna su
RomaToday è in caricamento