Over65, in partenza a Luglio il ‘Piano caldo 2011’

Ecco le iniziative che partiranno il primo Luglio, relative al 'Piano Caldo 2011' del Comune di Roma, nato per contrastare i disagi provocati agli Over65 dall'ondata di caldo che sta colpendo la metropoli romana

Un insieme di misure, destinate agli Over65, partiranno il 1 Luglio. La campagna 'Anti coccolone' è una delle novità di quest'anno: verrà inaugurata Sabato 16 luglio nelle piazze dei Municipi romani, per proseguire poi, per due settimane, nei 145 centri anziani della città. Con questa iniziativa gli Over65 verranno invitati a misurare la pressione, per prevenire uno dei malesseri più frequenti nel periodo estivo: il collasso cardiocircolatorio

Intensificherà inoltre la sua attività, per i mesi estivi, il centralino 'Pronto nonno': servizio attivo tutto l'anno per l'assistenza socio sanitaria, cui si aggiungerà 'Angeli di Roma', un progetto del Campidoglio in collaborazione con dei partner privati e delle associazioni cattoliche di volontariato. Un 'Alerting System' di Telecom Italia si occuperà, invece, di informare i cittadini in anticipo nel caso di giornate particolarmente afose. 
 
Confermata la campagna 'Salta la fila', una corsia preferenziale, sempre per gli Over65, alle casse di oltre 700 farmacie e supermercati (del gruppo Tuo). La Croce Rossa Italiana metterà in campo, in 5 ville storiche romane, le CRInBICI, biciclette con a bordo un volontario dotate di defibrillatore semiautomatico. 
 
Infine verranno incentivate le attività motorie e di socializzazione, con lezioni gratuite di ginnastica dolce due volte la settimana, nei parchi di ogni municipio. Mentre di notte verranno organizzate delle ‘serate danzanti’ e vari eventi musicali. Non mancherà anche la possibilità di andare in vacanza nelle Oasi estive, con trasporto e soggiorni gratuiti.
 
Il Piano caldo 2011, illustrato questa mattina in Campidoglio dall'Assessore alle Politiche sociali Sveva Belviso, costerà al Comune 20 mila euro (esclusi i costi ordinari di 'Pronto nonno'). 
 
Belviso sottolinea "l'integrazione socio-sanitaria, territoriale e di servizi, messa in campo nell'ottica della sussidiarietà". Mentre il Presidente della Commissione Politiche sociali, Giordano Tredicine, lancia un allarme: "La Regione ha tagliato fondi per la terza età e il prossimo anno potremmo avere difficoltà a mantenere i servizi attuali, se non interverranno in sede di assestamento di bilancio".
 
(fonte ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento