San Basilio: aggredito e preso a bastonate dal branco, 32enne in ospedale

L'uomo soccorso dal 118 è stato trasportato all'ospedale Sant'Andrea. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Preso a bastonate da un gruppo di ragazzi è stato costretto alle cure dell'ospedale. Il pestaggio è avvenuto domenica sera a San Basilio, vittima un cittadino nigeriano di 32 anni, trovato dai carabinieri ferito in un'area condominiale di via Senigallia.

I fatti hanno cominciato a prendere corpo intorno alle 22:00 del 28 aprile quando decine di telefonate al 112 indicavano delle urla contro un uomo con lo stesso vittima di un pestaggio da parte di un gruppo di giovani. Intervenuti nel cortile condominale dove erano state segnalate le violenze i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Roma e quelli della stazione di San Basilio hanno trovato un uomo ferito con varie contusioni sul corpo. 

Affidato alle cure dell'ambulanza del 118 il 32enne, poi risultato ubriaco, è stato quindi trasportato all'ospedale Sant'Andrea dove è stato refertato con dieci giorni di prognosi. Ascoltata la vittima, un senza fissa dimora, l'uomo non ha saputo fornire indicazioni ai militari dell'Arma ed ha raccontato loro di non ricordare cosa sia accaduto.

Ascoltati anche alcuni testimoni sul caso indagano i carabinieri della Compagnia Roma Montesacro che al momento propendono per la lite per futili motivi. Gli investigatori al momento sembrano escludere il movente razziale ma non escludono nessuna ipotesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

Torna su
RomaToday è in caricamento