Pestaggio sulla Roma-Lido: la donna ferita conferma la matrice razzista dell'aggressione

Diversi i testimoni ascoltati dai carabinieri che hanno già denunciato i due per "tentata rapina"

Frasi ed insulti razzisti nei confronti del cittadino indiano. A confermare la matrice razzista del pestaggio (qui il video) avvenuto la sera dello scorso Halloween sulla Roma-Lido la donna rimasta ferita, una cittadina ucraina di 57 anni. Ascoltata dai carabinieri della Compagnia di Ostia la signora ha confermato quanto aveva già riferito alla stampa. Stessa versione confermata ai militari dell'Arma anche da altri testimoni presenti sul vagone del "trenino". Il tutto è stato quindi comunicato all'Autorità Giudiziaria che dopo aver denunciato i due cittadini ucraini per "tentata rapina" dovrà esprimersi anche sull'aggravante razzista nei confronti dei due 23enni autori dell'aggressione al 28enne indiano.

Il pestaggio era avvenuto intorno alle 21:30 dello scorso 1 novembre mentre il treno della Roma-Lido viaggiava in direzione della stazione Casal Bernocchi. Ad attirare l'attenzione dei passeggeri presenti sui vagoni i due giovani ucraini, che secondo quanto riferito da alcuni testimoni avevano già iniziato ad importunare altre persone presenti nel treno, sempre usando toni razzisti e fascisti. Poi hanno preso di mira il giovane indiano sempre insultandolo per il colore della sua pelle. Poi l'aggressione, ben visibile su un video poi divulgato sui social e divenuto virale, oltre che ad essere acquisito dai carabinieri assieme ad altre immagini dell'aggressione.

Colpito il giovane indiano i due aggressori lo hanno quindi provato a tirare fuori dal treno rapinandogli la valigia. Poi una seconda aggressione nel corso della quale è rimasta anche ferita la 57enne ucraina. Fuggiti in stazione i due sono stati fermati ed identificati dai carabinieri della Stazione di Acilia che nella giornata di venerdì hanno denunciato i due 23enni per "tentata rapina".

Ascoltata successivamente la donna, che non ha sporto denuncia ma ha confermato la matrice razzista, gli investigatori hanno comunicato quanto raccolto al giudice, che dovrà ora decidere sull'aggravante razzista dell'aggressione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento