Ostia: a largo per pescare tonni, ma tirano su uno squalo

Un esemplare raro appartenente alla famiglia dello squalo bianco ha abboccato all'amo di un gruppo di pescatori che si trovava a largo tra Ostia e Fiumicino

Esempio d'archivio di squalo Mako

Pensavano di tirare su dei tonni, e invece all'amo ha abboccato uno squalo Malo di circa un metro. E'successo a un gruppo di pescatori che si trovavano a largo tra Ostia e Fiumicino. 

L'esemplare appartiene alla famiglia dello squalo bianco, molto difficile da incontrare nel Mediterraneo, anche se non è la prima volta che se ne trovano in Italia.

I pescatori, non appena rientrati in porto, hanno riferito che alla fine lo squalo, molto agitato, è riuscito a liberarsi dall'amo, grazie alla collaborazione di chi era a bordo, che ha effettuato una manovra apposita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento