Pesca di frodo alla foce del Tevere: multe per migliaia di euro a 2 persone

Sequestrate reti, barca, pescato ed elevate sanzioni per diverse migliaia di euro

Al termine di una operazione congiunta tra Capitaneria di Porto e Polizia di Stato squadra nautica di Fiumicino, sono state sorprese e fermate la scorsa notte due persone su di un natante intente a calare illegalmente oltre 100 metri di rete da pesca lungo il fiume Tevere nel tratto di Fiumara grande.

L’operazione, scattata sia da terra che lungo il fiume per evitare che pescatori di frodo potessero sottrarsi ai controlli, ha portato al sequestro dell’imbarcazione, delle reti da pesca, del pescato e all’elevazione di sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro.

Rimane alta l’attenzione della Capitaneria di Porto di Roma sul contrasto alla pesca di frodo senza tolleranza per i trasgressori e con l’obiettivo di garantire attraverso una costante mirata presenza legalità e tutela dell’ambiente.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo sulla zona

  • Politica

    L'emergenza rifiuti finisce in Procura: Tor Pignattara presenta esposto in tribunale

  • Politica

    Rifiuti, a Roma la raccolta differenziata cresce ma poco: nel 2017 al 43,2 per cento

  • Cronaca

    Ostia: arrivano le ruspe sul mare, al via la demolizione dello stabilimento Med Net

I più letti della settimana

  • Blocco traffico Roma: 8, 9, 10 dicembre stop ai veicoli più inquinanti

  • Ubriaco perde il controllo dell'auto e finisce sulla scalinata di piazza di Spagna

  • Totti in visita al Bambino Gesù: "Vi aiuterò a costruire il nuovo ospedale"

  • Tentato furto in metro, donna pestata da un passeggero davanti alla figlia

  • Week end dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 8 e domenica 9 dicembre

  • Bus Atac in fiamme sulla Pontina: autista fugge dal finestrino per scappare dall’incendio

Torna su
RomaToday è in caricamento