Permessi agli ambulanti, 16 indagati: fra loro Dino e Mario Tredicine

Perquisizioni presso la sede del Dipartimento VIII Attività Produttive del Comune di Roma. Indagato anche il responsabile dell'Ufficio Rotazione

Immagine di repertorio

Perquisizioni sono in corso dalla mattina di mercoledì 13 febbraio, con la richiesta anche di documenti presso il Dipartimento VIII  Attività produttive del Comune di Roma, nell'ambito di un'inchiesta sui permessi amministrativi per l'occupazione di  postazioni per il commercio degli ambulanti. 

I reati contestati dai Pm romani ai sedici indagati vanno, a seconda delle posizioni, dall'associazione per delinquere, induzione indebita a dare o promettere utilità, falso ideologico e materiale, all'estorsione.

Nell'inchiesta sui permessi amministrativi per l'occupazione di postazioni per il commercio degli ambulanti tra i 16 indagati ci sono anche il responsabile dell'Ufficio Rotazione dipartimento VIII del Comune di Roma, un addetto dello stesso ufficio, il presidente della Federazione italiana venditori ambulanti e giornalai della Cisl (Fivag Gsl) Vittorio Baglioni, l'esponente della Federazione italiana venditori ambulanti e giornalai Dino Tredicine e il presidente dell'Unione provinciale venditori al dettaglio Upvad, Mario Tredicine.

A svolgere l'attività dell'inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e affidata al pm Antonio Clemente, sono stati gli uomini del Nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza e del X gruppo Ostia della Polizia Locale.

Nel corso delle perquisizioni sono stati sequestrati documenti, oltre 250mila euro in contanti, di cui 12mila euro nei confronti di un dipendente comunale e somme di denaro ad un esponente di una associazione di categoria che aveva nascosto il denaro in una cassettadi sicurezza, in un pianoforte, nella cappa di una cucina e nella sella della ciclette da camera.

Sull'inchiesta è poi arrivato il commento della Sindaca Virginia Raggi che su twitter scrive: "Complimenti alla @PLRomaCapitale alla @GDF e alla Procura per operazione su licenze ambulanti a @Roma. Chi ha sbagliato pagherà: sospensione per dipendenti infedeli".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento