Cesano, abusi su tre minorenni: arrestato pedofilo

Arrestato con l'accusa di atti sessuali contro minorenni

Ha più volte approfittato di momenti di distrazione dei genitori per molestare delle bambine. Un cittadino di nazionalità cingalese è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Cesano con l'accusa di atti sessuali con minorenni. 

L'uomo viveva a Cesano, un'area all'estremo territorio nord della capitale, in una zona frequentata anche dalle tre vittime. Una di loro è stata attirata dentro casa con la scusa di vedere dei gattini appena nati. La minorenne, di fronte alle 'carezze' dell'uomo, si è immediatamente allontanata. Un secondo episodio si è verificato in un negozio della zona. L'uomo ha afferrato la bambina per le spalle tentando di accarezzarle i capelli. Lei, speventata, è scappata. Infine, alla terza vittima ha afferrato le guance e l'ha baciata sulla bocca più volte. 

Dopo aver ricostruito nel dettaglio tutti gli episodi di molestie che l’uomo aveva compiuto nei confronti delle bambine, le risultanze investigative dei carabinieri hanno consentito alla Procura della Repubblica di Roma di richiedere a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che è stata emessa dal Gip del Tribunale di Roma. Dopo l’arresto da parte dei carabinieri di Cesano, l’uomo è stato quindi tradotto presso il carcere di Rebibbia a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento