Venti pasticche di Yaba nelle sigarette: così nascondeva la droga della pazzia

La sostanza, metanfetamina tra le più popolari in Asia sudorientale, è stata sequestrata

I Carabinieri della Stazione Roma La Storta hanno arrestato un cittadino del Bangladesh, di 28 anni e senza occupazione, trovato in possesso di circa venti pasticche di yaba.

La sostanza, metanfetamina tra le più popolari in Asia sudorientale e comunemente conosciuta come “droga della pazzia”, è stata rinvenuta dai Carabinieri all’interno di un pacchetto di sigarette vuoto che il pusher nascondeva nel suo giubbotto. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in caserma, in attesa dell’udienza di convalida.

yaba droga hitler (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento