Vuole salire sul bus con la bici, al rifiuto distrugge il finestrino con un bastone

Il danneggiamento a bordo di un mezzo pubblico Roma Tpl della linea 314

Il vetro infranto sul bus 314 (foto Davide M.)

Pretendeva di salire sul bus con la sua bicicletta. Al diniego dell'autista ha però reagito in malo modo distruggendo un vetro del mezzo pubblico per poi far perdere le proprie tracce. E' accaduto nella serata di martedì 2 ottobre nella zona di Lunghezza, periferia est della Capitale- 

Il danneggiamento ha riguardato un bus della linea 314 della Roma Tpl, che dal Prenestino arriva nella zona del VI Municipio delle Torri. L'autista, un uomo residente a Tivoli di 49 anni, si ferma, ma il passeggero vorrebbe salire con la bici. Il conducente del mezzo pubblico si rifiuta e l'uomo reagisce, impugna probabilmente un bastone e distrugge il vetro della porta anteriore destra del 314, poi si allontana.

Danni bus 314 (foto Davide M.) 2-2

A chiamare il 112 dalla zona della stazione ferroviaria di Lunghezza lo stesso autista. Sotto choc e lievemente ferito da alcune schegge del vetro infranto, il conducente 49enne è stato poi trasportato dall'ambulanza del 118 all'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli per accertamenti. 

Sul caso indagano i Carabinieri della Stazione Roma Settecamini che hanno da subito cominciato le ricerche dell'uomo, al momento con esito negativo. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento