Flaminio: passante aggredito alle spalle, poi rapinato in strada

I militari hanno individuato e bloccato l'aggressore e soccorso la vittima, poi trasportata all'ospedale San Pietro - Fatebenefratelli

Ha aggredito un passante in strada, per poi rapinarlo. I Carabinieri della Stazione Flaminia hanno arrestato una transessuale di 34 anni, brasiliano con precedenti, con l'accusa di tentata rapina e lesioni personali.

Ieri notte, a seguito di segnalazione giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti in via Perù, al Flaminio, dove poco prima il 34enne, in evidente stato di alterazione dovuta all'assunzione di sostanze alcoliche, dopo aver avvicinato un passante, 28enne ucraino, lo ha aggredito alle spalle con calci e pugni, per rubargli il portafogli.

I militari hanno individuato e bloccato l'aggressore e soccorso la vittima, poi trasportata all'ospedale San Pietro - Fatebenefratelli dove è stato medicato per le contusioni e le escoriazioni subite. L'arrestato è stato condotto in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Maratona via Pacis a Roma, domenica 22 settembre strade chiuse in centro. Deviate 60 linee bus

Torna su
RomaToday è in caricamento