menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Pasquetta blindata, ecco il piano della Questura: uomini e pattuglie dal centro al litorale

Varata in mattinata l'ordinanza che stabilisce le misure di sicurezza per la giornata di Pasquetta. Intensificati i servizi di sicurezza in stazioni, porti e aeroporti

Massima sicurezza dal centro ai Castelli e fino al litorale con un piano apposito per il giorno di Pasquetta. E’ stata emanata questa mattina l’ordinanza di servizio del Questore Nicolò D’Angelo. Dopo una Via Crucis blindatissima al Colosseo, a poche ore dai fatti di Bruxelles, e una Pasqua che conta già 2mila militari impegnati in presidi e pattugliamenti dalle principali piazze cittadine alle arterie consolari, anche Pasquetta, tra scampagnate e gite in città, non sarà da meno.  

I romani potranno contare sull’impiego coordinato di unità operative della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo Forestale dello Stato. "Particolare attenzione - hanno comunicato dalla Questura - è stata richiesta alle pattuglie della Polizia Stradale per i controlli ai caselli e lungo le maggiori arterie da e per la città di Roma". E ancora più intensi saranno i servizi di sicurezza in porti, aeroporti e stazioni. 

2MILA MILITARI PER PASQUA - Per la domenica di Pasqua è stato invece annunciato ieri il dispiegamento di 2mila militari dei Gruppi di Roma, Frascati e Ostia, coadiuvati dalle autoradio e dai motociclisti del Nucleo Radiomobile per il pattugliamento del territorio e con la cooperazione dei reparti specializzati dell'Arma. 

Un piano che toccherà basiliche e piazze della città con Stazioni mobili dei Carabinieri, puntando su controlli serrati sulle principali arterie anche nella zona dei Castelli Romani e del litorale, e intensificando i normali servizi per il contrasto alla microcriminalità con unità antiborseggio nelle vie della moda, nel centro storico della Capitale, presso i luoghi maggiormente frequentati da turisti, negli ospedali e nei centri commerciali.
 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    • Cronaca

      Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

    • Cronaca

      Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

    • Cronaca

      Omicidio Nino Sorrentino, residenti sotto choc: "Una brava persona, ben voluta da tutti"

    Torna su