Pasqua, a San Pietro 100mila fedeli: "Clima sereno e tranquillo"

A commentare le celebrazioni religiose in Vaticano, il prefetto Gabrielli: "Risultato positivo, più presenze di quanto atteso". Soddisfatto anche il Questore: "E' il segnale migliore che potessimo ricevere"

Immagine repertorio (Foto Infophoto)

Centomila fedeli a San Pietro "in un clima sereno e tranquillo", come lo ha definito il prefetto Gabrielli, presente tra la folla di fedeli. Una grande partecipazione che, per il questore D'angelo, "è il miglior segnale che il piano sicurezza potesse ricevere". Si sono svolte senza particolari intoppi le celebrazioni religiose previste questa mattina in Vaticano. Ingente lo spiegamento di forze dell'ordine con maxi zona rossa intorno alla Basilica, varchi presidiati di prefiltraggio, bonifiche delle vie d'afflusso dei pellegrini all'area vigilata e due elicotteri a sorvolare la zona. 

Alle dieci la Santa Messa terminata con la benedizione Urbi et Orbi. Il Papa ha rivolto il suo messaggio al terrorismo e ai suoi morti: "Il Signore Gesù, nostra Pace, che risorgendo ha vinto il male e il peccato, stimoli in questa festa di Pasqua la nostra vicinanza alle vittime del terrorismo, forma cieca ed efferata di violenza che non cessa di spargere sangue innocente in diverse parti del mondo, come è avvenuto nei recenti attentati in Belgio, Turchia, Nigeria, Ciad, Camerun e Costa d'Avorio". 

UOMO ARRAMPICATO A UN PALO - Poi la sfilata del Pontefice con la "papamobile" tra la folla. Unico momento di tensione, un uomo arrampicato su un lampione per protesta proprio negli istanti in cui il Papa attraversava la piazza. Il 60enne è riuscito nonostante i controlli serratissimi a inscenare una protesta, durata pochi minuti e senza conseguenze per i presenti. 

"CLIMA SERENO E POSITIVO" - Soddisfatto il prefetto, che ha subito commentato: "Si temeva un calo di presenze di turisti e pellegrini durante il periodo pasquale, alla luce anche delle vicende terroristiche, e invece c'è molta gente, il clima è di tranquillità, l'impressione è molto positiva". E sul dispositivo di sicurezza allertato in città dagli attentati di Bruxelles, ha aggiunto: "C'è necessità di parte di noi tutti di vivere la propria vita e dall'altra di pretendere che gli apparati di sicurezza facciano al meglio il loro lavoro ritenendo decisiva la fase preventiva rispetto ala presenza che è importante ma non sufficiente. La vera battaglia si vince prima che questi 'signori' scendano in campo, e credo che gli apparati italiani lo stiano dimostrando"

Gabrielli ha quindi sottolineato che avere apparati di sicurezza che lavorano al massimo "non significa che il rischio sarà azzerato, in natura non esiste il rischio zero", ma al tempo stesso "questo serve a vivere una vita fatta sì di preoccupazioni e di necessarie modalità comportamentali che non devono dare a questi signori la vittoria in questa loro follia".

SICUREZZA A PASQUETTA - Detto ciò, l'allerta resta alta. E non c'è solo San Pietro nel mirino dei controlli. Di ieri l'ordinanza per la gestione della sicurezza nella giornata di Pasquetta. Il dispositivo ruoterà intorno all'impiego coordinato di unità operative della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo Forestale dello Stato.

Pattuglie a lavoro ai caselli delle autostrade, e sulle strade più battute per la consueta gita fuori porta, che solitamente porta ai Castelli o al mare di Ostia. E poi musei, teatri, stazioni, porti e aeroporti.  "I servizi disposti - ha dichiarato ieri il questore D'Angelo - mirano a garantire le condizioni di massima sicurezza a tutti i cittadini che non vorranno mancare al tradizionale appuntamento della scampagnata". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      San Basilio non ci sta: "Si indignano solo per gli stranieri, ma a noi chi ci pensa?"

    • Incidenti stradali

      Carambola tra auto davanti al cimitero: un morto e due feriti gravi

    • Politica

      Berdini spacca il movimento, è giallo sulle dimissioni dell'assessore

    • Cronaca

      Incendio a Val Cannuta: trovato cadavere carbonizzato di un uomo

    I più letti della settimana

    • Incidente a Porta Portese: morta Alisa, 18enne finita sotto un camion con il suo scooter

    • Incidente a Porta Portese, scontro scooter-autocarro: morta una 18enne

    • Vigile tifoso, il Comando avvia un procedimento disciplinare

    • Incidente sul lungotevere della Vittoria: si scontrano auto e moto, un morto

    • Acilia piange Alessandro, l'allenatore di pallanuoto morto in un incidente a Centro Giano

    • Lo spazzatour di Raggi e Muraro a Tor Pignattara a caccia di sporcaccioni

    Torna su
    RomaToday è in caricamento