Tor Bella Monaca: il parco della droga, presi tre pusher. Uno di loro ha 16 anni

Quando i poliziotti in borghese sono intervenuti, i giovani hanno gettato, in un barile all'interno del quale avevano precedentemente acceso il fuoco, degli involucri

Dopo una breve indagine, partita dalla segnalazione alla Polizia ad opera di alcune persone che frequentano un parco pubblico di Tor Bella Monaca, gli investigatori del commissariato Romanina hanno arrestato 3 pusher.

Grazie ad appostamenti ripetuti, gli agenti hanno scoperto che due ragazzi, di 16 e 19 anni, utilizzando un gazebo composto da panchine e sedie, spacciavano droga.

Quando i poliziotti in borghese sono intervenuti qualificandosi, i giovani hanno gettato, in un barile all’interno del quale avevano precedentemente acceso il fuoco, degli involucri: 11 di questi, contenenti hashish, sono finiti all’esterno e sono stati poi recuperati.

Romanina_2_Mod-2

Entrambi avevano addosso 60 euro ciascuno, probabile provento dell’illecita attività, e sono stati arrestati per detenzione in concorso, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

All’interno del gazebo erano presenti altre persone tra cui un 46enne, che è apparso fin da subito piuttosto nervoso: dentro la sua macchina gli agenti hanno rinvenuto diverse dosi di cocaina, per un peso complessivo di circa 12 grammi e lo hanno arrestato per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Rapina da Alice Pizza: banditi minacciano dipendenti e fuggono con 15mila euro

Torna su
RomaToday è in caricamento