Dai furti nel film a quello nella vita reale: denunciate 'Sue Ellen' e 'Pamela'

Le due attrici di 'Come un gatto In tangenziale' sono state denunciate dai Carabinieri

Dal personaggio di 'Pamela' e 'Sue Ellen' alla realtà, dove le due attrici gemelle di Bastogi Alessandra e Valentina sono state denunciate per "furto con destrezza" dai Carabinieri della stazione Aventino.

Nel film di Riccardo Milani 'Come un gatto in tangenziale', nel quale recitano insieme ad Antonio Albanese e Paola Cortellesi, le gemelle interpretano due ladre che, dopo lo "shopping compulsivo" (così chiamano il loro "taccheggiare") più o meno quotidiano, trascorrono la giornata davanti alla televisione, seguendo morbosamente i programmi di Franca Leosini.

Le due, che vantano comparsate anche in 'Avanti un altro', secondo la ricostruzione dei carabinieri hanno rubato due profumi marca Creed del valore di 500 euro. A dare l'allarme il proprietario di un negozio di via Marmorata, a Testaccio, che, nella mattinata del 24 luglio, ha allertato il Numero Unico delle Emergenze e presentato denuncia ai Carabinieri. 

Dalle immagini delle telecamere di sorveglianza, come riferiscono i militari dell'Arma coordinati dal Maggiore Aniello Schettino, 'Pamela' e 'Sue Ellen' hanno rubato i profumi per poi lasciare il negozio senza pagare. I due oggetti sono stati poi recuperati nel pomeriggio stesso e riconsegnati ai proprietari del negozio. Da qui la denuncia per "furto con destrezza".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento