Viale Palmiro Togliatti: brucia rifiuti in strada, arrestato

Per spegnere le fiamme e scongiurare che si propagassero ai vicini cassonetti, è stato necessario l'intervento anche dei Vigili del fuoco

Stava bruciando rifiuti in strada. A beccarlo i Carabineiri della stazione Roma Cinecittà. In manette è finito un cittadino romeno di 41 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, sorpreso in viale Palmiro Togliatti, all'altezza del civico 924, mentre stava alimentando un rogo di rifiuti speciali nei pressi di alcuni cassonetti dei rifiuti posti a lato della strada.

Per spegnere le fiamme e scongiurare che si propagassero ai vicini cassonetti, è stato necessario l’intervento anche dei Vigili del fuoco, che hanno provveduto a spegnere le fiamme.

Il cittadino romeno è stato trattenuto in caserma, dove rimane in attesa del rito direttissimo durante il quale dovrà rispondere del reato di attività di gestioni di rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ama, finisce l'era Bagnacani: Raggi cambia per la quarta volta i vertici dell'azienda

  • Cronaca

    Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

  • Politica

    Occupazioni, iniziato il 'trasloco' delle famiglie di via Carlo Felice

  • Cronaca

    Ciampino: tragedia sul lavoro, si ribalta con il bobcat. Morto un uomo

I più letti della settimana

  • Strade chiuse e bus deviati: il 14 febbraio attesi 5000 gilet arancioni. In serata la Lazio in Europa League

  • Il Treno della Neve: da Roma a Roccaraso in carrozze d'epoca

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Tragedia a San Giovanni: precipita dal sesto piano, morta 17enne

  • Bambina di 22 mesi in ospedale con traumi alla testa, è grave. Arrestato il compagno della madre

  • Bambina picchiata dal compagno della madre: morsi e ferite alla testa, resta in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento