Prima Porta, l'osteria resta aperta nonostante il divieto: denunciati cliente e titolare

I carabinieri li hanno identificati e deferiti all’Autorità Giudiziaria unitamente al proprietario dell’esercizio

I carabinieri di Prima Porta hanno denunciato a piede libero un 41enne egiziano, titolare di un’osteria, e due clienti un 74enne originario della provincia dell’Aquila e una 25enne romena per aver ignorato le restrizioni imposta per il coronavirus.

Nella tarda serata di ieri, i miliyari hanno sorpreso i due clienti all’interno del locale, intenti a consumare un pasto seduti allo stesso tavolino, contravvenendo alle prescrizioni contenute nel D.P.C.M. circa le misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19.

I carabinieri della Stazione Roma Prima Porta li hanno identificati e deferiti all’Autorità Giudiziaria unitamente al proprietario dell’esercizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento