Trova ordigno inesploso sul cofano dell'auto e lo porta in Commissariato: intervengono gli artificieri

L'ordigno era un colpo inesploso di mortaio. Nessuno è rimasto ferito durante le operazioni

Ha trovato un ordigno inesploso, sul cofano della sua auto parcheggiata in via Vitellia e lo ha portato in Commissariato. Si è presentato così, negli uffici di Polizia dell'Aurelio, un uomo.

Il residente ha raccontato agli agenti di aver trovato l'ordigno, arrugginito, sul cofano della sua auto e di averlo caricato in macchina per portarlo in Commissariato, incurante del pericolo che poteva correre. Sono stati chiamati gli artificieri che hanno messo in sicurezza l'area e l'ordigno stesso, grande circa due palmi di mano. Si trattava di un colpo inesploso di mortaio. Nessuno è rimasto ferito durante le operazioni

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento