Trova ordigno inesploso sul cofano dell'auto e lo porta in Commissariato: intervengono gli artificieri

L'ordigno era un colpo inesploso di mortaio. Nessuno è rimasto ferito durante le operazioni

Ha trovato un ordigno inesploso, sul cofano della sua auto parcheggiata in via Vitellia e lo ha portato in Commissariato. Si è presentato così, negli uffici di Polizia dell'Aurelio, un uomo.

Il residente ha raccontato agli agenti di aver trovato l'ordigno, arrugginito, sul cofano della sua auto e di averlo caricato in macchina per portarlo in Commissariato, incurante del pericolo che poteva correre. Sono stati chiamati gli artificieri che hanno messo in sicurezza l'area e l'ordigno stesso, grande circa due palmi di mano. Si trattava di un colpo inesploso di mortaio. Nessuno è rimasto ferito durante le operazioni

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento