Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

A fine ottobre lancette spostate indietro di un'ora durante la notte: torna l'ora solare

Torna l'ora solare. A fine ottobre, come ogni anno, le lancette degli orologi si spostano indietro di un'ora e l'orario torna ad essere quello "previsto" dal meridiano del fuso orario di riferimento. 

Nel 2017 il giorno del ritorno dell'ora solare è fissato per domenica 29 ottobre. Alle tre della notte tra sabato 28 e domenica 29, infatti, le tre diventeranno le due. Da quel giorno, inevitabilmente, si avranno più ore di luce al mattino mentre farà buio prima la sera. L'ora solare resterà in vigore fino al 25 marzo 2018, quando tornerà l'ora legale per l'estate. 

L'ora solare è il risultato di una sincronizzazione degli orologi in diverse località geografiche all'interno di un fuso orario. Il tempo così impostato viene definito "tempo universale". Le ragioni del cambio sono principalmente due: da una parte risparmare energia, dall'altra avere più luce al mattino. Il cambio avviene di notte quando la circolazione di treni e mezzi pubblici è ridotta al minimo riducendo dunque i disallineamenti rispetto agli orari giornalieri programmati.

In molti accusano disturbi fisici durante il cambio e c’è chi, come il Codacons, propone di abolire l’ora solare e tenersi tutto l’anno quella legale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento