Operaio arrotondava spacciando cocaina: arrestato 29enne

Il pusher è stato fermato dai carabinieri a Cerveteri e trovato anche in possesso di marijuana ‌

Arrotondava spacciando droga. A mettere fine al doppio lavoro di un operaio 29enne di Cerveteri i carabinieri della Stazione di Ladispoli che lo hanno fermato nel corso di un mirato servizio antidroga. Già noto alle forze dell'ordine l'uomo è stato notato mentre si aggirava in strada con fare sospetto e per questo è stato poi sottooposto a controllo.

DROGA IN CASA - Estesa la perquisizione anche al suo domicilio è stato trovato in possesso  di 24,5 grammi di cocaina, e 19 grammi di marijuana, già suddivisi in dosi pronte per essere spacciate nonché la somma contante di 140 euro, verosimile provento dell’illecita attività. Dopo l’arresto è stato accompagnato presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la droga e il denaro sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento