homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Si lancia da Ponte Cavour: operaio trovato morto nel Tevere

Il cadavere dell'uomo rinvenuto nello stesso luogo da dove era scomparso. La tragica scoperta da parte dei sommozzatori dei vigili del fuoco

I soccorritori a Ponte Cavour (foto Facebook RomaOra)

Le speranze di ritrovarlo in vita sono finite intorno alle 15:00 quando i sommozzatori hanno recuperato il suo corpo privo di vita nelle acque del Tevere. Finiscono nel peggiore dei modi le ricerche dell'operaio italiano di 50 anni inghiottito questa mattina dalle gelide acque del fiume romano dopo essersi gettato dal parapetto di Ponte Cavour, in Centro Storico, in quello che secondo i primi accertamenti degli investigatori ed i racconti dei testimoni presenti è stato un gesto volontario da parte di un capocantiere impegnato in alcuni lavori stradali nella zona del Lungotevere.

CADAVERE SOTTO PONTE CAVOUR - Una corsa contro il tempo che non è stata sufficiente a salvare la vita dell'uomo, trovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco sotto gli archi dello stesso ponte dal quale era scomparso. Rimasto bloccato nella melma del fiume romano, fra rami e sassi, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.  

AUTORITA' GIUDIZIARIA - Diverse le squadre dei soccorritori al lavoro da questa mattina per cercare di salvarlo prima che fosse troppo tardi, oltre ai pompieri (presenti con tre squadre), alle ricerche hanno contribuito anche gli agenti di polizia ed i carabinieri della Stazione Roma San Pietro, diretti dal Maggiore Dario Mineo, che indagano sull'accaduto. La salma del 50enne è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Addio alle Olimpiadi Roma 2024, in settimana il no ufficiale del M5s

    • Cronaca

      In ospedale con una ferita all'orecchio: "Mi hanno sparato, ma non so chi è stato"

    • Cronaca

      Terremoto: 290 morti. Ad Amatrice si indaga sul crollo della scuola

    • Cronaca

      Amatrice isolata, chiuso il ponte a Tre Occhi: almeno 3 giorni per la bretella sostitutiva

    I più letti della settimana

    • Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

    • Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

    • Terremoto, nuova scossa avvertita anche a Roma: epicentro a Perugia

    • Roma, terremoto nel centro Italia: morti e feriti nel reatino. "Amatrice non esiste più"

    • Terremoto, in tanti vogliono fare i volontari: tutte le informazioni

    • Incendio nel Parco del Pineto: brucia la Pineta Sacchetti, evacuata casa di cura

    Torna su
    RomaToday è in caricamento