Vitinia: spinto a terra durante una lite, uomo muore davanti un distributore di carburante

E' accaduto sulla via Ostiense. Per la vittima non c'è stato nulla da fare. Polizia sul posto

I soccorritori al distributore di via Ostiense

Tragedia a Vitinia dove un uomo è morto nel corso di una lite . E' accaduto intorno alle 18:00 di oggi, martedì 28 maggio, sulla via Ostiense, altezza civico 1407. A perdere la vita un cittadino straniero. La vittima sarebbe deceduta dopo essere stata spintonata da due uomini con i quali stava discutendo animatamente nei pressi del bar del benzinaio Keropetrol.

Secondo quanto si apprende l'uomo avrebbe sbattuto violentemente la testa in terra dopo essere stato spinto dai due, anche loro stranieri. Tutti e tre ubriachi, con l'uomo caduto in terra privo di sensi, i due, credendolo ancora vivo, lo avrebbero quindi messo nel furgone,  con il quale era arrivato al distributore della via Ostiense chiamando poi i soccorritori.

In attesa dell'arrivo dell'ambulanza, l'uomo è però deceduto. Accertata la morte dell'uomo, sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia e la scientifica. Identificata la coppia, la loro posizione è ora al vaglio dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento