Ucciso e messo in valigia: 16 anni a Georgeta Nikita, due anni a suo marito

Per l'uomo è stata disposta la scarcerazione. I due dovranno versare anche 200mila euro di risarcimento provvisionale. Sdegnata la figlia di Giovanni Santini: “Con questa sentenza mio padre ucciso per la seconda volta”

Sedici anni a a Georgeta Nikita e due anni a suo marito Andrei. E' questa la sentenza emessa ieri dal Gup Valerio Savio nell'ambito del processo con rito abbreviato per l'omicidio di Giovanni Santini, l'amministratore di condominio ucciso e riposto in una valigia dalla coppia di romeni.

Per l'uomo, accusato dal Pm Antonella Nespola, di concorso in omicidio, è stata disposta la scarcerazione. I due coniugi dovranno inoltre versare alla moglie di Santini ed alla figlia 200 mila euro di risarcimento sotto forma di provvisionale.

L'OMICIDIO
Stando all'accusa i due coniugi avevano deciso di uccidere l'amministratore a seguito dell'insistenza per il pagamento delle rate del condiminio. La Nikita colpì Santini con ben 27 colpi di mattarello alla testa e nascose, con l'aiuto del marito, il corpo in una valigia poi ritrovata in uno sgabuzzino dell'appartamento.

La coppia fu poi ritrovata nel proprio appartamento intenta a ridipingere le pareti per cancellare le tracce di sangue. Inoltre a carico dei due c'è il furto di 1500 euro in possesso del Santini. Del furto è stato ritenuto colpevole il marito.

LA DIFESA

Georgheta Nikita una volta arrestata tentò di giustificarsi con le avances sessuali subite dall'uomo che in base al suo racconto l'avrebbe palpeggiata, chiedendo di andare oltre per cancellare il debito delle quote condominiali. Per quest'accusa la Nikita è stata anche denunciata per diffamazione dai familiari dell'amministratore.

LA REAZIONE

Delusa per la sentenza è Emanuela Santini, figlia di Giovanni: “Non riesco ad accettare la condanna della moglie a 16 anni di reclusione. Mi ha ucciso un padre con 27 colpi di mattarello e si è ritrovata pure con le attenuanti generiche. Oggi, con questa sentenza, è come se mio padre fosse morto una seconda volta”.


Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento