Statuario: uccise donna a colpi di piccozza, sarà sottoposto a perizia psichiatrica

L'omicidio di Elena Panetta si consumò il 5 agosto del 2018 in un appartamento di via Corigliano Calabro

Elena Panetta fu uccisa il 5 agosto del 2018 allo Statuario

Sarà sottoposto ad una perizia psichiatrica per stabilire se era capace di intendere e di volere al momento in cui ha commesso l’omicidio di Elena Panetta allo Statuario. Era il 5 agosto del 2018 quando Emanuele Riggione, autotrasportatore di Terracina (Comune della provincia pontina) uccise a colpi di piccozza la donna che lo ospitava nel suo appartamento per poi costituirsi nella caserma dei carabinieri di Latina. Lo scrive LatinaToday. 

La difesa del 42enne punta infatti a dimostrare che l’enorme quantità di droga assunta dall’imputato lo rendeva incapace di intendere e volere. Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Roma Cappiello ha dunque accolto la richiesta degli avvocati Angelo Palmieri e Adriana Anzeloni affinchè Riggione venga giudicato con l’abbreviato condizionato proprio all’esito della perizia. Il 21 giugno saranno dunque nominati i periti, quello del gup e quello della difesa.

La vittima, Elena Panetta, 57 anni,  presso la cui abitazione Riggione viveva da otto mesi, era stata trovata morta nella sua casa, in via Corigliano Calabro mentre l’autore del brutale omicidio, fuggito dalla Capitale, era arrivato nel capoluogo pontino e si era costituito presso la caserma dei carabinieri di Latina.

All’origine dell’uccisione della donna una richiesta di denaro da parte dell’uomo per acquistare altra droga, richiesta alla quale la vittima aveva risposto negativamente. Così lui l’aveva colpita ripetutamente con un piccozza poi era fuggito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni, europee: alle 12 affluenza al 15,50% a Roma. Per le amministrative al 22,09%

  • Cronaca

    Ritroviamo l'agenda di Lorenzo, l'appello di una mamma: "E' stata rubata. Lì le cure per mio figlio"

  • Cronaca

    Stuprata dal branco, il Questore di Roma revoca licenza al Factory Club

  • Politica

    Scuola: la gara per il servizio mensa non è ancora aggiudicata, protestano i sindacati

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • "Ti amo. Ti sto raggiungendo": fidanzata muore per tumore, lui si toglie la vita un mese dopo

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

Torna su
RomaToday è in caricamento