Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Omicidio Diabolik, il pellegrinaggio dei tifosi laziali sul luogo dell'agguato a Piscitelli

Le immagini e le voci da via Lemonia, al Parco degli Acquedotti, dove è stato uccido Diabolik, capo ultrà della Lazio

 

Fiori, dediche e preghiere. Un continuo via vai di persone, soprattutto tifosi della SS Lazio, quelli che dalla mattina di giovedì 8 agosto, arrivano davanti alla panchina in cui è stato freddato con un colpo di pistola Fabrizio Piscitelli, conosciuto come Diabolik.

Chi ha ucciso diabolik? Caccia al killer

Sgomento e incredulità anche tra chi frequenta abitualmente il parco e i residenti: “Poteva succedere un ulteriore tragedia, che venisse colpita una seconda persona per errore - dice una abitante di zona ancora fortemente scossa -. A Roma c’è un problema sicurezza, siamo al punto di non ritorno”.

Ucciso in pieno giorno nel parco degli Acquedotti: "Salvini cosa fa per aiutare le forze dell'ordine?"

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento