Omicidio clochard a Termini: ricercato si nascondeva alla stazione di Pisa

L'uomo è responsabile della morte di un 45enne avvenuta nel corso di una rissa in via Marsala

Immagine di repertorio

Si era reso responsabile della morte di un clochard come lui, provocata a suon di pugni in una rissa scoppiata lo scorso 26 di marzo in via Marsala, a Termini. La vittima, un 45enne, morì dopo tre giorni al Policlinico Umberto I. Ad uccidere l'uomo altri tre senza fissa dimora, due cittadini della Repubblica Ceca ed un 42enne polacco. Proprio quest'ultimo, già sottoposto a stato di fermo, si era allontanato dalla Capitale trasferendosi alla stazione di Pisa. 

Arrestato clochard per omicidio alla stazione di Pisa 

Allontanatosi da Roma le indagini per rintracciarlo sono andate avanti con la Procura di Roma che aveva spiccato un mandato di cattura nei suoi confronti come aggravio della pena. Gli operatori della Polfer di Pisa, non hanno avuto dubbi quando lo hanno fermato al Binario 1 della Stazione Centrale. Le foto segnaletiche lo hanno inchiodato subito, cosi come il successivo confronto delle impronte digitali. 

Omicido clochard a Termini 

La sua fuga da Roma è terminata quindi a Pisa. L'uomo è stato associato nel carcere Don Bosco della città toscana a disposizione della Procura competente. 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • Torre Gaia: aggredita sulle scale della metro C, ferita una 15enne

Torna su
RomaToday è in caricamento